VITAMINA D: SOLE O SUPPLEMENTI? (2°)

Scritto da Angelo

Categorie: Nutrizione

29 Marzo 2019

In questo trial hanno alzato i livelli di vitamina D a uomini carenti in 2 modi: un gruppo facendolo esporre al sole, l’altro gruppo è stato trattato con pillole, basso dosaggio.

Entrambi i gruppi hanno migliorato i livelli ematici.
 
Alla fine però è stato evidente che il gruppo “trattato” col sole aveva un profilo lipidico nettamente migliore dell’altro gruppo e questo nonostante il basso dosaggio.
 
RIFERIMENTO:
 
 

Qual’è la lezione da portare a casa cari amici?

 
a- la Natura è la cura migliore SEMPRE
b- la non adeguata esposizione solare contribuisce a quest’altissima prevalenza di malattie cardiache A PRESCINDERE DALLA VITAMINA D, altro che il cibo che in quest’ottica diventa secondario
c- le pillole potrebbero anche andare anche bene per situazioni critiche per ripristinare un quadro ematico decente ma poi bisogna trovare una via di uscita.
 
Il tutto in perfetto e sereno accordo con il mio libro INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO e soprattutto VITAMINA D.
Se vuoi approfondire…

VITAMINA D

Se avete problemi di dislipidemia e non potete stare al sole tutti i giorni come la Natura ha progettato per voi, potreste valutare un acquisto di una lampada per fototerapia. Vi cambia totalmente la vita in meglio…

LE MIGLIORI LAMPADE DI FOTOTERAPIA AL MONDO!

 
Buona giornata.
Angelo Rossiello.

Articoli recenti…

Share This