close
VITAMINA D E COVID-19
shop evolutamente

VITAMINA D E COVID-19

VITAMINA D E COVID-19

Range analisi valore consigliato intorno ai 20-30 ng/mL
Curva U-shape per tutte le cause di mortalità, punto più basso a 20 ng/mL
Studi etonografici su popolazioni di cacciatori raccoglitori mostrano livelli che non superano i 40 ng/mL

DECRESCITA INFELICE…
(sequenza)

GURU (2 anni fa): pazzi! Dovete integrare come non ci fosse un domani! Arrivare ad almeno 100 ng/mL ma anche 150!!! Se arrivate a 300 per sbaglio non succede nulla! Per l’antiaging, per la salute, per mandare in remissione le malattie autoimmuni!!!!

LIGHT TRAINER: ma sei scemo?!?!?!?

GURU (l’anno scorso): bisogna portare la vitamina D a 75/80 ng/mL! E’ fondamentale!!!! Dovete integrare come non ci fosse un domani!!!!

LIGHT TRAINER: ma sei scemo?!?!?!?!?

GURU (oggi): avete visto avevo raggggggione!!!! Dovete integrare almeno a valori maggiori di 40 ng/mL lo dicono gli studih sul COVID-19!!!! Men male che ho scritto un libro che quasi vendo in perdita… Perchè sono un benefattore della Patria…

LIGHT TRAINER: ma sei scemo? Sono studi fatti con i pazienti già in ospedale e con la vitamina D già “consumata”… Il punto è sempre quello… UNA CARENZA DI CARICA SOLARE.

————————————————————-
Tutti gli studi che hanno mostrato che la gravità del COVID-19 rispetto ai livelli di vitamina D sono SBAGLIATI.
Basta che la supposizione iniziale sia opposta a quella cercata dagli autori per avere sorprese notevoli.
Ma se il guru ha fatto studih che non superano la terza media come può fare a capire regressioni lineari, calcoli statistici, OR…?
Ah già l’esperienzahhhh!
Gli studi di correlazione sono quasi sempre da prendere con le molle. Il corpo umano è così complesso…

Vitamina D e pseudoscienza


——————————————————–
BOMBA ATOMICA!

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1871402120301156

Finalmente uno studio serio sul tema… Senza conflitti d’interesse reconditi.
Studio su un’ampia popolazione inglese che dimostra esattamente quello che dico urlando dai miei canali social da anni ed anni.
La popolazione nera inglese ha carenza di carica solare talmente bassa che ha 5 volte più probabilità di beccarsi un bel COVID-19 grave… Stesso dicasi degli asiatici ed altre minoranze etniche, 2,5 volte più probabilità…
Ma ecco il bello. I dati sono stati presi da database VECCHI con analisi su oltre 500.000 individui di tutte le razze. Dati puliti totalmente da valori CONFONDENTI.
Dai cui dati emergere REALMENTE che:

COVID-19 sembra colpire in modo sproporzionato individui di etnia nera e minoritaria. Il meccanismo sottostante non è noto.
Un potenziale mediatore potrebbe essere la loro maggiore prevalenza della carenza apparente di vitamina D.
I ricercatori hanno esplorato se la concentrazione ematica di 25 idrossivitamina D (25 (OH) D) fosse associata al rischio COVID-19.
Purtroppo NON hanno trovato prove che (25 (OH) D) spieghi la suscettibilità all’infezione da COVID-19, sia nel complesso che tra gruppi etnici.

Le mie conclusioni:

COVID-19 in forma grave è sicuramente mediato ANCHE dalla vitamina D ATTIVATA, la forma 1,25OH che non può essere verificata in altro modo indiretto ma solo direttamente. Altri fattori sono presenza di malattie croniche, anche autoimmunitarie, l’età, una forte disfunzione circadiana (che da anche problemi al 1,25OH e soprattutto alla melatonina). Inquinamento atmosferico ed elettromagnetico che si può contrastare con dosaggi di acido ascorbico. MANCANZA DI NATURA E CARICA SOLARE VERA, non da pillole del cazzo. OBESITA’…

Le pressioni selettive in poche centinaia di anni hanno migliorato la gestione della vitamina D a tutti gli areali. Dal polo nord all’equatore mediando con il tipo di cibo ingerito e con il colore della pelle e degli occhi.
In quest’ottica, i flussi migratori già consolidati in USA ed UK sono un gravissimo pericolo per la sanità pubblica e lo saranno anche per quella Italiana nel giro di qualche anno al 100% a meno che non si prendano le dovute contromisure. Cosa che non avverrà mai.
Il lock down stile cinese nel medio/lungo termine sarà più deleterio che altro. Effettuato proprio all’inizio della primavera al momento in cui tutti noi abbiamo quasi esaurito la carica solare dell’autunno precedente ed avremmo avuto bisogno di esposizione.
————————————————————
DISTURBI NEUROLOGICI

Già abbondantemente in atto. Io stesso ed i miei clienti tutti mi segnalano disturbi del sonno nonostante i protocolli!!!!! Io ho ripreso a dormire profondamente solo da una settimana, dieci giorni…
Rate di suicidi in impennata mostruosa…
E chissà cos’altro nel medio/lungo termine se non liberano le spiagge da questa follia delle regole…
Rabbia, pianti, disturbi del sonno: il 98% dei pediatri segnala aumento di disagi nei bambini… 98%!!!!!

https://www.dire.it/15-05-2020/460812-rabbia-pianti-disturbi-del-sonno-il-98-dei-pediatria-segnala-aumento-di-disagi-nei-bambini/
——————————————————–
COVID-19 ED IL SOLE…

Appena pubblicato questo incredibile studio…
Il virus del COVID-19 è rapidamente inattivato se esposto ai raggi solari…
Ma incredibilmente le spiagge sono ancora chiuse e i gestori dovranno utilizzare sanificanti ricchi di interferenti endocrini.
MA POSSIAMO ESSERE COSI’ SCEMI?

https://academic.oup.com/jid/advance-article/doi/10.1093/infdis/jiaa274/5841129
—————————————————————
ELIOS-LAMP

Nuovo e definitivo nome delle nostre nuove lampade per la vitamina D/problemi dermatologici/reset ormonale.
ED ANCHE POTENZIARE IL SISTEMA IMMUNITARIO!!!! VERAMENTE!!!!
La MARS è già in prevendita in crowdfounding a questo link!
Il prezzo definitivo sarà, da agosto, 1250 + IVA.
Consegne a fine settembre, inizio ottobre.
Preparatevi per il lungo e buio inverno garantendovi un minimo di carica solare!
Per la MERCURIUS (lampada ad altezza uomo da studio medico) solo 3 pezzi disponibili in crowdfounding: trattativa privata.
angelo@evolutamente.it
A breve sito dedicato ed alcune foto dei prototipi in via di realizzazione.
Entrambe le lampade sono brevettate e saranno certificate come dispositivi medici.
Buttate via le deleterie PILLOLE di vitamina D

https://shop.evolutamente.it/it/home/150-lampada-uv-solar-system-mars.html
———————————————————-
AFFANCULO I GURU ED I “MA LO DICE COIMBRA”.
Angelo Rossiello.

(Visited 248 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 52 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica). Co-autore de IL NUOVO VIVERE SECONDO NATURA ed autore del best seller INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO.

IPOCLORIDRIA/ACLORIDRIA (parte 4^)

COVID-19: PREPARIAMOCI ALLA SECONDA ONDATA… E’ IN ARRIVO!!!!