VITAMINA D E ATTIVITA’ SPORTIVA

Scritto da Angelo

Categorie: Nutrizione

20 Ottobre 2021

VITAMINA D E ATTIVITA’ SPORTIVA

Ho già evidenziato in altri post come in una serie di recenti trial la terapia ormonale sostitutiva con il secosteroide denominato impropriamente/erroneamente (un ossimoro questo soprattutto quando ne parlano medici, biologi, farmacisti ed altri “professionisti” della salute) VITAMINA D, non abbia evidenziato alcun miglioramento della performance sportiva, sia per la forza che per la resistenza.

Oggi voglio commentare un recentissimo ed interessante trial:

https://journals.sagepub.com/doi/abs/10.1177/19417381211050033

In questo lavoro i ricercatori (giustamente) hanno voluto misurare la forma attiva del secosteroide D (ricordo che la scienza conosce almeno 33 forme-epimeri della Vitamina D e non si capisce come mai alcumi medici/biologi e guru a vario titolo (e persino gli insegnamenti universitari sono su questa direttiva) si concentrino sulla forma più inutile, quella di deposito 25OHD3.
Hanno diviso partecipanti sani in 3 gruppi ed ad ogni gruppo hanno fatto seguire strategie di allenamento diverse.

Lo studio ha evidenziato che, come ti alleni ti alleni, la forma attiva di vitamina D, la 1,25OHD3, AUMENTA in modo SIGNIFICATIVO in soli 3 mesi.

Di contro quei medici, biologi e guru a vario titolo consigliavano terapie ormonali sostitutive (anche a dosaggi orrendi che vanno a distruggere magnesio/potassio ed altri minerali fondamentali per la performance sportiva) per il semplice motivo che, in chi si allena seriamente la forma di deposito normalmente cala. Il che è vero e certificato da decine di studi osservazionali.

EQUAZIONI:

EQUAZIONE ERRATA:

SPORTIVO = MEDICO/BIOLOGO/GURU DELLA VITAMINA D = MISURA SOLO IL 25OHD3 = BASSO = TOS = DISASTRO NEL MEDIO/LUNGO TERMINE.

EQUAZIONE CORRETTA

SPORTIVO = MEDICO/BIOLOGO E LIGHT TRAINER = MISURO ANCHE IL 1,25OHD3 = ALTO E 25OHD3 BASSO = SINTOMO CHE L’ALLENAMENTO CAUSA SUPERCOMPENSAZIONE INDUCENDO ANCHE INFIAMMAZAONE = NECESSITO MAGARI DI PIU’ RECUPERO TRA LE SESSIONI O ALTRO DA VALUTARSI MA NON DI TOS CON ORMONE SECONSTEROIDE D.
——————————————————————-
Adesso chiudete gli occhi ed immaginate quanti atleti amatoriali e non si stanno rovinando la salute spinti da questi medici/biologi/guru della Vitamina D da 10-15 anni a questa parte ed ancora si rovineranno la salute nei prossimi anni.

Badate bene, non parliamo di malati cronici che comunque già hanno gravi problemi ed in ogni caso il TOS con l’ormone D non va comunque bene, parliamo di persone in ottima salute che rischiano di perderla facendo un qualcosa che ritengono salutare…

INCREDIBILE VERO?
———————————————————————
VITAMINA D

Il mio ultimo libro/mattone che ti prende per mano e ti spiega perchè la TOS con l’ormone D è solo una moda medica introdotta da scellerati ignoranti che credendo di essere alternativi perseguono gli stessi identici obiettivi della medicina ufficiale (che criticano), ovvero “curare” le persone spegnendo loro i sintomi e causando la tempesta perfetta nel medio/lungo termine.

AMAZON oppure al prezzo più basso sul mio fantastico shopping:

https://shop.evolutamente.it/it/libri/171-vitamina-d-perche-supplemementarla-e-autolesionismo-puro.html
———————————————————————
Seguitemi sul canale TELEGRAM per altri informazioni che ormai sui classici social come FB o YouTube non posso più dare pena censura.

Cercate: @evolutamente

Buona giornata a tutti.
Angelo Rossiello.

Articoli recenti…