close
Vellutata di batate, castagne e porcini con tuorlo d’uovo marinato

Vellutata di batate, castagne e porcini con tuorlo d’uovo marinato

Vellutata di batate, castagne e porcini con tuorlo d’uovo marinato

La vellutata di batate, castagne e porcini con tuorlo d’uovo marinato,  un piatto con ingredienti di stagione,  raffinato ma molto semplice da preparare.

Il tuorlo d’uovo marinato è uno dei piatti forti – così come il tuorlo d’uovo fritto – dello chef Carlo Cracco, non è complicato da preparare basta fare un pò di attenzione nel maneggiare il tuorlo dopo la marinata.

L’abbinamento delle batate con le castagne è davvero formidabile, il tuorlo d’uovo e i porcini donano un tocco “chic” al piatto.

vellutata batate, castagne e porcini con tuorlo d’uovo marinato

Ingredienti per 3-4 porzioni:

600gr di Patate Dolci a pasta bianca.
300 gr di castagne lesse.
50 gr Sale integrale
50gr di zucchero di cocco
Pepe
Olio evo
2 Funghi porcini
1 Rametto di rosmarino.

Preparazione:

  • Cuocere a vapore le batate senza buccia (per velocizzare i tempi)
  • Lessare le castagne  in acqua bollente (per favorire la cottura praticare una piccola incisione su ogni frutto)
  • Una volta cotte rimuovere le buccia esterna e la pellicina interna.
  • Frullare le castagne e le batate con un frullatore ad immersione.
  • Aggiungere qualche mestolo di brodo vegetale, sale e pepe.
  • Saltare in padella i funghi con un filo d’olio e un rametto di rosmarino.

Per il tuorlo marinato:

  • Mischiare il sale con lo zucchero di cocco in una ciotola.
  • Separare il tuorlo dall’albume.
  • Disporre il tuorlo nella ciotola con il sale e lo zucchero di cocco e ricoprire interamente.
  • Lasciar marinare dalle 2 alle 4 ore
  • Trascorso il tempo giusto, rimuovere il la marinata dal tuorlo con delicatezza per non rompere il tuorlo.
  • Adagiare il tuorlo sulla velluta e servire

 

Precisazione: in questa ricetta sono stati inseriti alimenti border line come  lo zucchero di cocco, il quantitativo è irrisorio in quanto è mescolato con il sale e utilizzato solo per favorire la marinata e smorzare il gusto forte del sale, raccomandiamo comunque moderazione con determinati alimenti, tra cui anche le castagne.

Buon appetito!

Le tantissime, gustose, salutari ricette del nostro blog!

Chiara è un avvocato con la passione dei cani e delle ricette; ha da poco aperto una comunità Facebook dove pubblica le sue ottime ricette “paleo“. Vi consigliamo di mettere il “like” e seguirla

 

(Visited 226 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 50 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica)

L’EARTHING MIGLIORA LA SALUTE E LA SOPRAVVIVENZA NEI NATI PRETERMINE.

Alcuni batteri orali potrebbero contribuire a problematiche intestinali