Il vaccino antinfluenzale a donne incinta ha aumentato di appena 4250% gli aborti spontanei

Scritto da Angelo

Categorie: Salute

20 Settembre 2017

Il vaccino antinfluenzale ha donne incinta ha aumentato di appena 4250% gli aborti spontanei

Di Angelo

E la cosa è stata sottaciuta per 4 anni!

Sono dati estrapolati dalla banca dati del VAERS (effetti avversi dei vaccini).

Vi ricordate l’allarme per l’influenza suina? Tutti invitati a vaccinarsi? Ecco i tragici risultati.

the CDC had recommended the double-dosing of the pregnant population with the seasonal flu vaccine with mercury and the untested H1N1 vaccine with mercury

 

il CDC aveva raccomandato la doppia vaccinazione delle donne in gravidanza sia con il vaccino contro l’influenza stagionale contenente mercurio che col il vaccino H1N1 (febbre suina) (non testato) con mercurio

Lo scopo di questo studio è stato quello di confrontare il numero di aborti spontanei correlati al vaccino dell’influenza nel database di VAERS (Vaccine Adverse Event Reporting System – VAERS) durante tre stagioni influenzali consecutive all’inizio del 2008/2009 e valutare i relativi rapporti di morte associati alla stagione 2009/2010 per due vaccini.

Il database VAERS è stato consultato per le segnalazioni di aborto spontaneo dopo la somministrazione del vaccino/vaccini influenzali alle donne in gravidanza.

L’utilizzo di un’indagine di sorveglianza indipendente e di VAERS, analisi di cattura e recupero a due fonti, hanno stimato la completezza della relazione nella stagione influenzale 2009/2010. L’acquisizione-recupero ha dimostrato che il database VAERS ha catturato circa il 13,2% del totale 1321 (95% di intervallo di confidenza (CI): 815-2795), fornendo un tasso corretto di accertamento di 590 rapporti di morte fetale per milione di donne in gravidanza vaccinate (o 1 per 1695). I tassi di rapporto di morte  fetale non regolata per le tre stagioni influenzali consecutive all’inizio del 2008/2009 erano 6,8 (95% CI: 0,1-13,1) (solo vaccino antinfluenzale), 77,8 (95% CI: 66,3-89,4) (vaccino antinfluenzale e influenza suina come raccomandato) e 12,6 (95% CI: 7,2-18,0 ) (solo vaccino influenza suina) casi per milione di donne in gravidanza vaccinate, rispettivamente.

La previsione osservata delle segnalazioni era troppo bassa per spiegare l’aumento di magnitudo dei tassi di segnalazione di morte fetale nel database di VAERS rispetto alle tendenze annuali riportate.

Pertanto, una tossicità sinergica sul feto derivante dalla somministrazione di entrambi i vaccini pandemici (A-H1N1) e influenza stagionale durante la stagione 2009/2010 ha probabilmente causato questo picco di morti.

Ma la cosa che fa più riflettere è che questi dati sono stati resi noti solo dal dr. Goldman che ha eseguito questa ricerca su un database disponibile sul sito ufficiale VAERS e nessuno ha fatto nulla…

Il lavoro dottor Goldman ha dimostrato che vite in embrione vengono distrutte prima che facciano il loro primo respiro! Una sorta di roulette russa dal giorno in cui vengono concepiti.

RIFERIMENTO:
Hum Exp Toxicol. 2013 May; 32(5): 464–475.
doi: 10.1177/0960327112455067
PMCID: PMC3888271
Comparison of VAERS fetal-loss reports during three consecutive influenza seasons
Was there a synergistic fetal toxicity associated with the two-vaccine 2009/2010 season?
GS Goldman
Link: qui

Articoli recenti…