Un recentissimo lavoro tutto italiano sugli eccezionali effetti sulla salute della paleodieta!

Scritto da Angelo

Categorie: Nutrizione | Pillole | Salute

24 Novembre 2015

Adattamento: Angelo

paleo_1

Gli attuali dati ci confermano che la dieta occidentale è la causa centrale nella patogenesi di diverse malattie croniche come l’obesità, il diabete di tipo 2, le malattie cardiovascolari e l’emergente problema per la salute del fegato grasso non alcolico;

tutte patologie che hanno un impatto negativo sulle speranza di vita (ndr. ed ahimè sui costi sanitari ormai insopportabili!!!). Questo dieta è caratterizzata da un elevato apporto di calorie, alto carico glicemico, alto contenuto di grassi ed assunzione di carne ed infine un aumento del consumo di fruttosio.

Al contrario, un modo semplificato di mangiare sano, escludendo alimenti altamente trasformati, si pensa possa essere la dieta paleolitica (una dieta a base di verdure, frutta, noci, radici, carne, frattaglie), che migliora la resistenza all’insulina, migliora la dislipidemia, riduce l’ipertensione e può ridurre il rischio di malattie legate all’età.

Gli studiosi aggiungono:

La dieta è il fondamento per il trattamento della steatosi epatica non alcolica, dell’obesità e del diabete di tipo 2 e, una dieta simile a quella delle società pre-agricole, può essere un’opzione efficace. Per dare credito sufficiente per questo tipo di dieta, sono necessari studi ben progettati.
I nostri libri sono il top del top in chiave pratica e moderna.

Riferimento:
J Gastrointestin Liver Dis. 2015 Sep;24(3):359-68. doi: 10.15403/jgld.2014.1121.243.gta.
Hype or Reality: Should Patients with Metabolic Syndrome-related NAFLD be on the Hunter-Gatherer (Paleo) Diet to Decrease Morbidity?
Tarantino G, Citro V, Finelli C.
Link: qui

Paleodieta vs. dieta Standard

Articoli recenti…

FOTOBIOMODULAZIONE E LUCE BLU

FOTOBIOMODULAZIONE E LUCE BLU

Dopo anni di divulgazione e migliaia di copie vendute dal best seller “INSONNIA: IL MALE DEL NUOVO SECOLO”, in cui si...