close
Un alto consumo di grassi saturi si associa ad una ridotta incidenza di fratture da osteoporosi.

Un alto consumo di grassi saturi si associa ad una ridotta incidenza di fratture da osteoporosi.

a cura di Angelo.

saturated

Lo scopo dello studio che vi presentiamo era capire le possibili associazioni tra il consumo di grassi, i livelli di colesterolo ed il rischio di fratture da osteoporosi negli anziani.
Ha coinvolto 167 pazienti con episodi di fratture ed altrettanti senza episodi di fratture.
Tutti i pazienti erano ultra 65enni.

Risultati:

  • coloro i quali consumavano alti livelli di saturi (più di 34 gr. al giorno) avevano un rischio di sviluppare fratture da osteoporosi ridotto del 20% rispetto a coloro che mangiavano meno saturi (meno do 23 gr. al giorno);
  • coloro i quali consumavano alti livelli di polinsaturi (più di 18 gr. al giorno) avevano un rischio 488% superiore rispetto a coloro i quali ne mangiavano pochi (meno di 11 grammi al giorno);
  • coloro i quali avevano i livelli di colesterolo totale alto (più di 241 mg/dL o 6.2 mmol/L) avevano un 6% di rischio ridotto rispetto ai soggetti con livelli più bassi (meno di 191 mg/dL o 4.9 mmol/L);
  • coloro i quali avevano i livelli di colesterolo HDL alti (più di 62 mg/dL or 1.6 mmol/L) avevano un 71% di rischio ridotto rispetto a coloro i quali avevano livelli di colesterolo HDL bassi (meno di 45 mg/dL o 1.1 mmol/L).

Conclusioni dello studio:
Consumare alti livelli di grassi saturi ed avere alti livelli di colesterolo, sia totale che HDL, è stato associato ad un ridotto rischio di frattura negli anziani. Tuttavia alti livelli di grassi polinsaturi sono stati associati ad un rischio più alto.

Riferimento:
Dietary fat intake and the risk of osteoporotic fractures in the elderly.
Martínez-Ramírez MJ, Palma S, Martínez-González MA, Delgado-Martínez AD, de la Fuente C, Delgado-Rodríguez M.
Service of Endocrinology and Nutrition, Hospital of Jaén & Division of Medicine, University of Jaén, Navarra, Spain. mamartinez@unav.es
the European Journal of Clinical Nutrition 2007 Sep;61(9):1114-20
Link di riferimento: qui

La verità sul colesterolo ed i grassi saturi

(Visited 365 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 50 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica)

Vitamina D? Integrare, ma con giudizio

Le Statine bloccano i miglioramenti atletici in chi si allena.