I tassi di obesità infantili triplicano, il consumo di grassi saturi diminuisce ed il consumo di grano ESPLODE…

Scritto da Angelo

Categorie: Nutrizione | Salute

7 Luglio 2015

Adattamento: Angelo

fat-girl-loves-cookies

Oggi vi presentiamo una statistica pubblicata nel 2000.
Lo scopo dello studio era quello di esaminare le tendenze alimentari e la prevalenza di obesità nei bambini e negli adolescenti statunitensi.
E’ avvilente che neanche chi ha scritto queste statistiche è riuscito a fare 2+2=4…
Guardate il grafico sotto!

grafico

Il grafico in alto mostra la prevalenza di obesità tra i bambini e gli adolescenti in USA, per fascia di età, negli Stati Uniti tra il 1963 ed il 2008. L’obesità infantile colpisce circa 12,5 milioni di bambini e ragazzi (17% sul totale della popolazione). Le variazioni nella prevalenza dei tassi di obesità dal 1960 mostrano un rapido aumento negli anni 1980 e 1990, quando la prevalenza dell’obesità fra i bambini e gli adolescenti è quasi triplicato, passando dal 5% al ​​15% circa!

Lo studio ha evidenziato:

– una diminuzione del consumo alimentare totale.
– una diminuzione del consumo di grassi del 7%.
– una diminuzione del consumo di grassi saturi del 3%.
– un aumento del consumo di carboidrati dell’8%.
– un aumento del consumo di grano e prodotti derivati del 642% nei maschi.
– un aumento del consumo dei prodotti di grano e derivati del 512% nelle ragazze.
– un aumento del consumo di bevande analcoliche del 164% nei maschi.
– un aumento del consumo di bevande analcoliche del 116% nelle ragazze.

Ricapitolando: in un periodo di 30 anni i tassi di obesità degli adolescenti negli Stati Uniti sono triplicati. Il consumo totale di cibo è diminuito, il consumo di grassi ed grassi saturi è diminuito, è aumentato il consumo di carboidrati; è aumentato in modo esponenziale il consumo di grano…

Qual è il consiglio ufficiale della linea guida dietetiche?

ALLA BASE DELLA PIRAMIDE ALIMENTARE I CEREALI E IN CIMA I GRASSI SATURI!!! Oltre al classico consiglio delle 5 porzioni al giorno tra frutta e verdura…

AF_Food_Pyramid.52939

Ma questi “scienziatoni” non riescono neanche a fare 2+2? Mah!

Riferimento:
Arch Dis Child. 2000 Jul;83(1):18-24.
US adolescent food intake trends from 1965 to 1996.
Cavadini C1, Siega-Riz AM, Popkin BM.

Altre notizie simili

Articoli recenti…