Sulla glicina e la sua importanza per la salute umana: il glifosato e tanto altro…

Scritto da Angelo

Categorie: Nutrizione | Salute

4 Febbraio 2018

(da wikipedia) La glicina è un amminoacido non polare. È il più semplice dei 20 amminoacidi ordinari, il suo gruppo laterale è un atomo di idrogeno. Avendo due atomi di idrogeno legati all’atomo di carbonio α, non è chirale.

Di Angelo

La glicina è considerato un aminoacido non essenziale ma che, più andiamo avanti negli studi e negli approfondimenti, sembra giocare un ruolo chiave per la salute umana.

Il fatto è che stiamo assistendo ad una carenza cronica di glicina tra gli esseri umani.

La glicina è un nutriente sintomatico di come l’alimentazione occidentale, le diete vegetariane nelle loro varie declinazioni, siano un fallimento totale.

Aminoacido non essenziale ma FONDAMENTALE… MA COSA C’ENTRA COL GLIFOSATO (ROUNDUP)? Ma andiamo con ordine…

La glicina è contenuta nei tessuti connettivi, organi e nelle ossa che normalmente oggigiorno non si mangiano. 
Da cui i grandi problemi sui tessuti connettivi dove la sua presenza è fondamentale. Problemi prevalenti soprattutto per gli atleti.
Infatti per chi segue un’alimentazione secondo natura, si consiglia largamente il brodo d’ossa anche perchè è ricco di glicina e di altre sostanze importanti e nutrienti.

Per approfondimenti:

Un alimento tradizionale e ricco di proprietà salutari: il brodo di ossa (Prima Parte).

La glicina è un amminoacido non polare. È il più semplice dei 20 amminoacidi ordinari, il suo gruppo laterale è un atomo di idrogeno. Avendo due atomi di idrogeno legati all’atomo di carbonio α, non è chirale“.

Il glifosato, un erbicida noto ed utilizzatissimo, appena BANNATO il suo utilizzo in California dal 7 luglio 2017 per una provata cancerosità! (qui); e FINALMENTE sotto pesante indagine anche in Europa per il suo prossimo utilizzo futuro.
Il glifosato ha una struttura chimica molto simile alla glicina tanto che confonde il nostro corpo che, quando lo trova nei cibi contaminati lo utilizza in sua vece! Per cui ce lo troviamo nelle nostre preziose cartilagini!
Il glifosato purtroppo è ACHIRALE e non POLARIZZA la luce come fa la glicina. Questo influisce anche sulla capacità delle cartilagini di rimanere PIEZOELETTRICHE (La piezoelettricità (dal greco πιέζειν, premere, comprimere) è la proprietà di alcuni materiali cristallini di polarizzarsi generando una differenza di potenziale quando sono soggetti a una deformazione meccanica (effetto piezoelettrico diretto) e al tempo stesso di deformarsi in maniera elastica…)
(https://it.wikipedia.org/wiki/Piezoelettricità).

Ti può interessare…

LA FOLLIA DEL METODO COIMBRA

LA FOLLIA DEL METODO COIMBRA

LA FOLLIA DEL PROTOCOLLO COIMBRA Pubblicato ieri uno studio (teorico) su uno dei miei journal preferiti: FRONTIERS che...

Share This