SONO PAZZI: VACCINO mRNA PER IL COVID A DONNE INCINTA?

Scritto da Angelo

Categorie: Nutrizione

6 Maggio 2022

Ricordate quando il CDC-FDA-EMA-AIFA-ISS… Consigliavano alle donne incinte che dovevano fare le iniezioni sperimentali impropriamente chiamati “vaccini” mRNA per il COVID?

Addirittura in alcune zone del mondo (come ad esempio nel bel Paese) addirittura rischiare di perdere alcuni “privilegi” sociali come la partecipazione alla vita quotidiana e guadagnarsi da vivere?

E care donne incinta, vi ricordate quando i vari politici vi invitavano a partecipare come cavie alla sperimentazione dicendovi che addirittura l’iniezione sperimentale per un virus mai isolato avrebbe fatto bene anche al nascituro che sarebbe nato con gli “anticorpi”? Ovvero già con marker infiammatori alti? Che bravi…

Io me lo ricordo benissimo… E voi?

E vi ricordate quando vi dicevano che anche in allattamento il vaccino era sicuro e che il latte materno avrebbe “immunizzato” anche il vostro tenero pargolo? Anche questo mi ricordo benissimo…

Voi avete creduto alla scienza… Vero? Avete ceduto alle pressioni del capo, del parente, dell’amico… Non stare a sentire quello o questo, sono solo dei complottisti…

Il tutto spalleggiato da questi signori, manca solo il più vecchio e pingue di loro tutti… Quello che si è preso il covid in forma grave dopo ben 3 dosi e si è curato con le cure domiciliari… Bene!

NOI PERO’ VI AVEVAMO AVVISATE CARE MAMME… PERO’ SI SA NOI SIAMO DEI POVERI INGEGNERI DI PROVINCIA SENZA ALCUNA CREDIBILITA’…

POST DEL 4 NOVEMBRE 2021 SCORSO (OGGI E’ IL 6 MAGGIO 2022) SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM AL QUALE VI INVITO AD ISCRIVERVI:

https://t.me/evolutamente/1477

Canale dove si parla quasi esclusivamente della pandetruffa ed in generale di autotutela della salute, ma si danno anche altre notizie e si presentano in anteprima le novità del nostro blog e shopping.

MA ANDIAMO AL NOCCIOLO:

Sulla base dei documenti pubblicati dal governo del Regno Unito nel dicembre 2020, la Pfizer NON avrebbe raccomandato di somministrare queste iniezioni alle donne in gravidanza e/o che allattavano al seno.

30 dicembre 2020, avviso pubblicato dal governo del Regno Unito sul vaccino Pfizer.

Si raccomanda di NON somministrare il vaccino alle donne in gravidanza, si avverte di NON rimanere incinta e si consiglia di NON allattare.

3 giorni dopo, hanno STRANAMENTE modificato gli avvisi. INCREDIBILE.

LEGGIAMO MEGLIO EVIDENZIANDO I PUNTI:

  • il “vaccino” Pfizer per il COVID-19 NON E’ RACCOMANDATO IN GRAVIDANZA
  • le donne dovrebbero evitare di rimanere incinta almeno per 2 mesi dopo la seconda dose
  • non si conosce l’effetto dell’allattamento sui neonati. I rischi non si possono escludere. Il “vaccino” Pfizer per il COVID-19 NON DOVREBBE ESSERE UTILIZZATO SU DONNE IN ALLATTAMENTO!
  • non si sa se i “vaccino” Pfizer per il COVID-19 POSSA AVERE IMPATTO SULLA FERTILITA’

AVETE CAPITO AMICI? LA PFIZER AVVISAVA IN UN MODO ED I GOVERNI ED I POLITICI (DI TUTTO IL MONDO) VI DICEVANO BEN ALTRO!!!!

E reputo che nei contratti stipulati dalla UE (e segretati nel 90% delle loro parti) queste cose erano ben riportate…

MA ECCO LA CILIEGINA SULLA TORTA…

UN ANNO DOPO… DOPO 1 ANNO BELLO PIENO DI “VACCINAZIONI”… LA PFIZER CONFERMA TUTTO QUELLO CHE AVEVA DETTO 1 ANNO PRIMA

“The effects of the COVID-19 vaccine on sperm, a pregnancy, a fetus, or a nursing child are not known”

“Gli effetti del vaccino COVID-19 sullo sperma, donne in gravidanza, feti o un neonato in allattamento non sono noti”

ERGO: VI HANNO PRESO LETTERALMENTE PER IL CULO E SUL BENE PIU’ PREZIOSO CHE AVETE. LA VOSTRA SALUTE E QUELLA DEI VOSTRI PARGOLI.

Coloro che hanno cercato di parlare dei possibili rischi di somministrare nuovi farmaci sperimentali alle madri in attesa e alle madri in allattamento sono stati, ovviamente, bollati come una frangia di pazzi ed analfabeti funzionali.

INCREDIBILMENTE:

Nel frattempo, a quanto pare, non hanno nemmeno condotto studi su donne in gravidanza o che allattano al seno, solo studi su topi. Del resto tali ci considerano…

Nel frattempo pochissimi medici sono rimasti fedeli al vituperato giuramento di Ippocrate e ricordano la prima regola della medicina: non fare del male.

Nel frattempo questi già pochissimi medici fedeli al giuramento di Ippocrate nella gran parte crede che esiste davvero un virus nell’aria che se respirato rischia di mandarci al camposanto…

I VACCINI mRNA E RISCHIO INFIAMMAZIONI CARDIACHE: PIU’ 120 VOLTE!

Nel frattempo, anche alcuni ex dirigenti della Pfizer hanno parlato di questi pericoli, ma sono quasi tutti caduti nel vuoto. Per esempio QUI

La disconnessione tra i dati (o la loro mancanza) ed il martellante messaggio pubblico, soprattutto in Italia, potrebbe essere il motivo per cui la FDA ha chiesto di non condividere i documenti Pfizer per altri 75 anni? Oppure perchè in Italia questi documenti sono addirittura considerati SEGRETO MILITARE? In pratica non li vedremo neanche tra 75 anni…

Non ci credete vero? Del resto siamo solo dei poveri compottari…

https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2022/05/04/per-ema-i-dati-sui-vaccini-sono-un-segreto-militare/6579323/

Altrettanto importante, questa storia sarà trattata solo da pochissimi media… INASCOLTATA…

ULTIMO: sembra che la FDA abbia finalmente rilasciato 80.000 pagine di risultati forniti dalla Pfizer qualche giorno or sono. Ma dai media ancora nessuna notizia… Confido a breve in fughe di notizie che certamente saranno riportate su Twitter, la mia fonte di controinformazione principale (grazie a virologi ed infettivologi seri), oltre che i documenti ufficiali.

In tutto questo mi ero dimenticato del mitico ed immancabile ROBERTO BURIONI:

QUANDO SARA’ IL MOMENTO RICORDIAMOCI SOPRATTUTTO DI QUESTO SIGNORE…

Dovremo ricordare anche tutti i politici e i giornalisti di sistema…

Del resto se utilizzi un farmaco studiato per un “virus” che neanche esiste, non è che puoi attenderti chissà che risultati…

SEGUITECI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM! @evolutamente.it

Ogni giorno aggiornamenti sulla falsa pandeminchia!

Pensate che queste pandemie siano vere? Lo sapete che è tutto un barbatrucco? Lo sapete che i virus non sono la causa della malattia? Che tipo di malattia è allora la COVID? Come ci possiamo difendere? Come si trasmette in realtà la malattia? Come si spiegano questi misteri?

IL MITO DEL CONTAGIO lo trovate solo su Amazon o sul nostro shopping grazie al coraggio dello scrivente che lo ha pubblicato per la sua piccolissima casa editrice

L’aggiornamento BREAKING THE SPELL descrive in modo chiarissimo “l’esperimento di controllo” che dimostra in modo ingegneristico che non c’è nulla di letale nell’aria che se lo respiriamo rischiamo di rimanere intubati o persino morire.

In pratica: disinfettarsi le mani serve solo a massacrare il naturale microbioma della pelle e bombardarsi di interferenti endocrini e sostanze chimiche, indossare mascherine è ridicolo (oltre che pericolosissimo per la salute – intossicazione di CO2 che altro che il riscaldamento globale…), tenerci distanziati ci massacra la psiche, salutarci col gomito o col pugnetto è abominevole. Ma soprattutto questi “obblighi” sono odiosi e totalmente inutili. Lasciate almeno perdere i bambini.

 

Articoli recenti…

LA MORTE DELLA BIOCHIMICA

LA MORTE DELLA BIOCHIMICA

Cari amici di Evolutamente, ogni giorno sempre più evidenze ci danno ragione, poveracci i nostri haters che rosicano...

COVID-19: DEPOPULATION

COVID-19: DEPOPULATION

Abbiamo già visto come il cosiddetto "vaccino" genico sperimentale spinto dalle virostar e dai politici asserviti al...

LUCE ROSSA PER LA PARODONTITE

LUCE ROSSA PER LA PARODONTITE

La parodontite è una malattia infiammatoria orale cronica che distrugge progressivamente le strutture portanti dei...