Sia i cereali raffinati che quelli integrali sono associati alla sindrome metabolica

Scritto da Angelo

Categorie: Nutrizione | Pillole | Salute

4 Settembre 2015

Adattamento: Angelo.

cereal

L’obiettivo dello studio che vi presentiamo oggi è stato quello di esaminare se, determinate abitudini alimentari, sono da collegare al rischio di sindrome metabolica in adulti messicani. Lo studio ha analizzato le abitudini alimentari di 5.240 uomini e donne di età compresa tra 20 e 70 anni. L’analisi ha rivelato tre principali modelli alimentari: prudente, occidentale e ricco di proteine e grassi.

Sia la dieta “prudente” che quella alta in grassi e proteine NON sono stati associati con la sindrome metabolica.

La dieta ‘occidentale‘ composta da elevate quantità di bevande analcoliche, cereali raffinati, tortillas di mais, dolci, pesci e cereali integrali sono stati associati con:

– Glicemia alta
– Basso colesterolo HDL (ndr. Quello considerato “buono”)
maggiore rischio di sindrome metabolica

Riferimento:
J. Nutr. October 1, 2010 vol. 140 no. 10 1855-1863
Dietary Patterns Are Associated with Metabolic Syndrome in an Urban Mexican Population1,2
Edgar Denova‐Gutiérrez3,4,*, Susana Castañón5, Juan O. Talavera4,5, Katia Gallegos‐Carrillo3, Mario Flores7, Darina Dosamantes‐Carrasco5, Walter C. Willett, and Jorge Salmerón3–9
3Unidad de Investigación Epidemiológica y en Servicios de Salud, Instituto Mexicano del Seguro Social, Cuernavaca 65450, México
Link: http://jn.nutrition.org/content/140/10/1855.abstract

Altre notizie sui cereali

Articoli recenti…