close
Schede: dieta paleolitica

Schede: dieta paleolitica

17 Febbraio 2014Loren Cordainpaleodiet12950Visualizzazioni

La Dieta Paleolitica: la dieta che l’uomo ha seguito per milioni di anni, promette di ritrovare salute ed energia!

A cura di Mario

Premessa:

Le schede di evolutamente sono proposte provando a rispettare più possibile oggettivamente le indicazioni degli autori.

Non sono nostre interpretazioni o proposte.

Buona lettura!

Uno dei teorici della Paleodieta 

cordain

Loren Cordain, docente presso l’Università Statale del Colorado

Obiettivi ricercati
Ripristinare uno stile di vita e di alimentazione coerente con il patrimonio genetico umano, ispirandosi alle diete umane nel Paleolitico. I cibi introdotti a partire dalla rivoluzione neolitica, secondo i sostenitori di questo approccio, non sono adatti agli esseri umani: cereali, latte e derivati, legumi, prodotti industriali, sono all’origine della maggior parte dei disturbi di salute, ivi compresa l’obesità. Un’alimentazione che si basa su verdure, carne, pesce, uova, bacche e frutta, semi e fonti salubri di grassi, contribuirebbe invece in maniera determinante a una buona salute e a essere naturalmente in forma.

Guida alla Dieta Paleolitica in breve

Alimentarsi a sazietà con:
_ carne preferibilmente da animali allo stato brado, liberi di cibarsi a loro volta secondo natura
_ pesce preferibilmente pescato
_ uova
_ verdure di stagione
_ frutta di stagione
_ tuberi
_ frutta secca, con moderazione soprattutto se si deve perdere massa grassa
_ fonti di grassi salubri come l’olio extravergine di oliva, con moderazione se si deve perdere massa grassa.

Con queste scelte, le percentuali di calorie per macronutriente si stabiliranno naturalmente nei seguenti range:
_ Proteine 20-35%
_ Grassi 30-45%
_ Carboidrati 30-40%

Nota bene
Sono possibili da uno a tre pasti di evasione alla settimana. Due dovrebbero rappresentare la norma, uno solo è consentito a chi deve prioritariamente dimagrire.
Secondo il Prof. Cordain mantenere il 15% dei pasti al di fuori dello stile alimentare paleolitico consente comunque di conservare tutti i benefici offerti da questa dieta, salvo problemi di saluti e casi particolari.

Esempio di una giornata di Paleo Diet
Colazione
Uova, cocco fresco e frutti di bosco
Spuntino
Frutta di stagione
Pranzo
Bistecca di vitello con insalata mista di ortaggi condita con olio extravergine di oliva
Cena
Salmone con insalata mista condita con olio extravergine di oliva

Per approfondimenti:
Loren Cordain, Paleo Diet, Red Edizioni, 2006

Immagine

Per discussioni, consigli e confronti 

Le altre schede di evolutamente.it

(Visited 6.482 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 50 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica)

Trattare e prevenire la pressione alta naturalmente con… L’aglio!

Vitamina D e performance fisica