RIVALUTIAMO L’ACIDO LATTICO IN FUNZIONE SALUTE GENERALE!

Scritto da Angelo

Categorie: Salute | Sport

29 Febbraio 2024

ACIDO LATTICO – DAVVERO UN PROBLEMA?

Abbiamo visto in una pletora di studi commentati nell’ultimo anno sul nostro canale TELEGRAM di come il lattato, considerato dalla gran parte degli esperti, un sottoprodotto di scarto del metabolismo energetico umano, come invece sia CRUCIALE “allenarlo” perchè è il combustibile preferito per i nostri mitocondri e può prevenire-invertire tutte le malattie croniche infiammatorie.

NON VI SIETE ANCORA ISCRITTI AL NOSTRO LIBERO ED INDIPENDENTE CANALE TELEGRAM? SIETE PAZZI! FATELO SUBITO… CLICCATE QUI!

Oggi invece parliamo di ACIDO LATTICO. Nel mio libro MITOCHONDRIAL TRAINING, spiego quali siano le differenze tra le due molecole.

Acido lattico, molto più noto al grande pubblico rispetto al lattato, ma soprattutto confuso con praticamente tutti i mali possibili ed immaginabili degli sportivi…
Confuso persino come causa primaria del dolore muscolare post allenamento.

AVETE MAI SENTITO LA FRASE: HO L’ACIDO LATTICO NELLE GAMBE? E’ LA COSA PIU’ IDIOTA CHE SI POSSA DIRE.

Ma INCREDIBILEMNTE considerato un sottoprodotto di scarto del nostro sistema energetico come molecole FONDAMENTALI tipo il LATTATO o il LUMISTEROLO (per la biochimica della VITAMINA D). VERAMENTE PENOSO.

Siamo nel 2024, si parla tanto di “SCIENZAH UMANA” in TV, ma questa ancora lontanissima dall’essere compresa appieno. Anzi… Addirittura confusa e la confusione, si sa, rischia di creare ulteriori problemi.

Pubblicato nei giorni scorsi uno studio a dir poco: CLAMOROSO e che rivaluta TOTALMENTE il ruolo SALUTISTICO fondamentale dell’ACIDO LATTICO nel nostro organismo.

•L’acido lattico viene metabolizzato dai macrofagi per alimentare il ciclo di KREBS (ciclo TCA). OVVERO IL SISTEMA ENERGETICO!!!!!

MA NON BASTA!

•La produzione di citrato dall’acido lattico promuove l’acetilazione dell’istone H3K27
•L’acetilazione degli istoni da parte dell’acido lattico porta all’espressione genica immunosoppressiva
•L’espressione di Nr4a1 facilita l’acido lattico per sviluppare l’immunosoppressione a lungo termine

(lasciamo perdere “l’istone” e “l’espressione” che non è questa la sede e neanche io sono un biochimico…)…

Questi risultati indicano quindi che il rilevamento dell’acido lattico e il suo effetto sul rimodellamento della cromatina nei macrofagi rappresentano un meccanismo omeostatico chiave che può fornire un microambiente tissutale tollerogenico.

La cromatina è la sostanza che forma il nucleo cellulare degli organismi eucarioti durante la fase funzionale della cellula (interfase). È costituita da DNA associato a proteine basiche dette istoni, proteine acide ed RNA.

I macrofagi, svolgono un ruolo molto importante nelle risposte immunitarie naturali e specifiche. La loro funzione principale è la fagocitosi, cioè la capacità di inglobare nel loro citoplasma particelle estranee, compresi i microrganismi, e di distruggerle. Secernono inoltre citochine ad attività proinfiammatoria e presentano l’antigene ai linfociti T helper.

RIFERIMENTO:

https://www.cell.com/cell-reports/fulltext/S2211-1247(24)00074-3

MIO COMMENTO:

In soldoni amici, quando iniziate a sentire dolori, fastidi, malattie infiammatorie… E’ completamente inutile che cerchiate cure magiche, integrazioni selvagge e costosissime; diete ridicole che al massimo vi fanno sentire meglio per un periodo più o meno lungo… E’ inutile che vi affidiate all’esperto di VITAMINA D ad alto dosaggio (immunosoppressore CHIMICO), è inutile praticamente tutto…

L’unica cosa che potete fare è la seguente: TORNARE A VIVERE SECONDO NATURA…

Ah! Mi dite che è impossibile oggi? Figli, ufficio, burocrazia… Potrebbe darsi… Ed allora ecco perchè ho scritto il MITOCHONDRIAL TRAINING.
Il libro DEFINITIVO che vi aiuterà, applicandolo in toto o anche in parte, a vivere meglio ed invecchiare più sereni e godervi gli ultimi anni di vita.

Non vi prendo per il culo illudendovi di vivere fino a 120 anni…
A noi non interessa vivere 90-100 o 200 anni. A noi interessa vivere come da nostro programma genetico: SANI, DAL PRIMO ALL’ULTIMO GIORNO. Scevri dalla sindrome metabolica e dal diabete di tipo 2…
Avere la forza di guarire dall’influenza (disintossicazione) anche a 80 anni… Senza brodaglie sperimentali preventive.

#mitochondrialtraining

Articoli recenti…

FOTOBIOMODULAZIONE E LUCE BLU

FOTOBIOMODULAZIONE E LUCE BLU

Dopo anni di divulgazione e migliaia di copie vendute dal best seller “INSONNIA: IL MALE DEL NUOVO SECOLO”, in cui si...