close
PIU’ CEREALI MANGI E PIU’ PEGGIORA LA SALUTE

PIU’ CEREALI MANGI E PIU’ PEGGIORA LA SALUTE

21 aprile 2017cerealipaleopatologia25Visualizzazioni

Adattamento: Angelo

Incredibile lavoro cinese che, tramite analisi paleopatologiche (studio dello stato di salute umano tramite i reperti ossei e denti) dimostra che lo stato di salute, soprattutto nelle donne, si deteriorò ulteriormente ed in modo impressionante circa 2500 anni prima di Cristo quando la popolazione passò da un’alimentazione basata sul miglio addomesticato, maiale allevato e cacciagione ad un’alimentazione ancora più basata su cereali con l’introduzione di frumento ed orzo. Studio cinese.
Le donne subivano stress scheletrici che hanno portato, tra le altre cose, ad una differenza di altezza notevole tra maschio e donna dovuta anche ad una società prettamente maschilista dove la donna era vista come essere inferiore a cui dare da mangiare cibi più poveri (cereali appunto).

Per inciso, i cereali di 5000 anni or sono erano certamente i tanto pompati “antichi”…

Riferimento:
Proc Natl Acad Sci U S A. 2017 Jan 31;114(5):932-937. doi: 10.1073/pnas.1611742114. Epub 2017 Jan 17.
Shifting diets and the rise of male-biased inequality on the Central Plains of China during Eastern Zhou.
Autori Vari
Link: qui

Cereali? No, grazie!

(Visited 17 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 49 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui.

“Focaccia” di cavolfiore