close
Perchè guardare alba e tramonto è benefico per la salute?

Perchè guardare alba e tramonto è benefico per la salute?

24 Febbraio 2019albaluce rossatramonto224Visualizzazioni

Ho appena finito di scrivere un libro dal titolo INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO che potete acquistare su Amazon Prime o su questo fantastico shopping online:

Insonnia. Il male del nuovo secolo

In questo libro spiego come sfruttare al massimo possibile la potenza della Natura per assicurarsi salute e longevità, oltre a dormire molto meglio. Il tutto a costo ZERO.
Consiglio ai lettori di guardare alba e, se possibile, anche il tramonto…

Ma perchè lo dico? E perchè guardare l’alba in particolare provoca l’attivazione di tutto il sistema ormonale? Della tiroide, delle surrenali?… Perchè farlo tutti i santi giorni ci cambia completamente la vita?

Ebbene la risposta è di carattere ingegneristico/cosmologico/medico e mi dovete offrire un doppio caffè al banco per leggerla…

Cara amica/o, se vuoi continuare a leggere l'articolo completo "Perchè guardare alba e tramonto è benefico per la salute?", puoi offrirci un caffè al tavolino tramite PayPal al costo di EUR 4.99.. I costi di gestione del blog sono diventati insostenibili per le nostre tasche. Se vuoi sostenere la corretta controinformazione e la tua consapevolezza o semplicemente avere una seconda opinione, dacci una tua mano! Le notizie che ti offriamo non le troverai da nessuna altra parte! Grazie di cuore!
(Visited 210 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 50 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica)

Editoriale di Angelo Rossiello: SUI VERGOGNOSI CLONI

Editoriale di Angelo Rossiello: considerazioni sulle diete chetogeniche