OTTURAZIONI ED AMALGAME: INCONGRUENZE.

Scritto da Angelo

Categorie: Salute

19 Ottobre 2017

Dal 2020 sarà proibito in USA gettare nelle fogne il mercurio estratto dalle vecchie otturazioni dentali per poi sostituirlo con uno nuovo.

Di Angelo

Un’amalgama

Buttare mercurio nelle fogne sta inquinando pesantemente l’ambiente e questo è ormai assodato; ma, secondo i nostri amati dentisti possiamo tranquillamente tenercelo in bocca… Farebbe benissimo!

Queste le folli incongruenze della nostra moderna società…

Per fortuna qualcosa sta cambiando e speriamo a breve saranno proibite amalgame contenenti mercurio almeno nelle fasce di popolazione più deboli come adolescenti e donne incinta e puerpere.

L’esposizione al mercurio, anche a dosi molto piccole, potrebbe indebolire il sistema immunitario.

Pensate: il mercurio è un metallo tossico che può accumularsi nei tessuti (grassi)… Può attraversare la barriera encefalica ed accumularsi nel cervello (che è fatto di grasso)!
Questo accade soprattutto in alcune categorie di persone con mutazioni genetiche tipo la comune MTHFR; chi ha l’intestino permeabile a causa di uso di farmaci, dieta errata, stress, fumo… Rischia che metalli tossici ingeriti possano passare attraverso l’intestino ed entrare inesorabilmente in circolo…
Insomma un circolo vizioso: se si sta male, si rischia di stare sempre peggio ed anche per altri motivi….

INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO!

La riboflavina (vitamina B2): un farmaco naturale per ipertesi con una particolare variante genetica.

RIFERIMENTO: qui

Articoli recenti…