close
Migliorare la produzione di acido gastrico migliora la digestione e la salute generale.
shop evolutamente

Migliorare la produzione di acido gastrico migliora la digestione e la salute generale.

del dr. David Jockers (NaturalNews)
Traduzione ed adattamento: Angelo.

Better-Digestion

Articolo correlato

Il nostro apparato digerente è una delle interfacce chiave tra l’ambiente esterno e il nostro flusso sanguigno. Quando l’apparato digerente è irritato e danneggiato provoca infiammazione e stress al sistema. Pertanto, migliorare la produzione di acido dello stomaco può migliorare notevolmente la digestione e la salute generale.

La cattiva digestione è più la regola che l’eccezione nella nostra società. La nostra cultura non da priorità al tempo e l’energia al nostro sistema digestivo per elaborare in modo ottimale il cibo che consumiamo. Spesso mangiamo più pasti al giorno compresi grandi pasti con alimenti che non si digeriscono bene insieme. Mangiamo in movimento, mentre facciamo attività stressanti e, spesso e volentieri, ingeriamo sostanze irritanti o tossiche.

La buona digestione inizia nello stomaco:

l’acido cloridrico è necessario per la creazione di un ambiente acido nello stomaco per digerire proteine e ionizzare i sali minerali. Questo aiuta anche a stimolare il rilascio di bile dalla cistifellea e metabolizzare efficacemente il grasso. Senza queste funzioni fondamentali potremmo essere a rischio di anemia, avere problemi alla tiroide, osteoporosi e di malattie autoimmuni. (1,2,3)

L’acidità di stomaco bassa è un problema molto comune soprattutto in individui più anziani o in coloro che hanno sofferto di varie infezioni come l’H. Pylori, persone che hanno utilizzato antibiotici e altri farmaci come gli antinfiammatori non-steroidei anti-infiammatori. (4,5,6). La bassa acidità di stomaco pone le basi per provocare danni al delicato rivestimento del tratto digestivo e la formazione della sindrome della permeabilità intestinale.

I sintomi associati alla bassa acidità di stomaco :

gonfiore
eruttazione
flatulenza (gas)
bruciore di stomaco
indigestione
diarrea
costipazione
acne
stanchezza cronica
affaticamento surrenale
malattie autoimmuni
pelle secca / forfora
prurito rettale
candida
perdita dei capelli nelle donne
ferro / B12
più allergie alimentari e / o sensibilità
unghie deboli

Possibili cause di bassa acidità di stomaco:

una dieta povera
carenza di minerali
eccesso di zuccheri ed in generale carboidrati
alimenti trasformati
carenza di vitamina B
infezioni croniche
età avanzata
utilizzo di anti-acido (maalox)
farmaci per il bruciore di stomaco
FANS (Tylenol, aspirina, ibuprofene)
utilizzo della pillola anticoncezionale
lo stress cronico
altri problemi digestivi
utilizzo di antibiotici

Importanza di buoni livelli acidi nello stomaco sano

Quando si ha una bassa acidità di stomaco non si riesce a “rompere” efficacemente le proteine nello stomaco. Questo permette a proteine di dimensioni più grandi di entrare nel piccolo intestino e provocare un grave stress sul pancreas per produrre abbastanza enzimi per metabolizzarle.
Questo porta, in ultima analisi, a svuotare le riserve di enzimi pancreatici e creare stress e irritazione in tutto l’intestino. Il che provoca anche malassorbimento e un’utilizzazione minore degli aminoacidi essenziali che compongono le molecole proteiche.
Proteine e digestione incompleta possono causare la sindrome della permeabilità intestinale e scatenare attività autoimmune nelle diverse regioni del corpo. Una digestione impropria delle proteine porta anche a piccole proliferazioni batteriche intestinali che vanno ad alimentare la candida ed altri parassiti. Inoltre, crea un flusso di sangue acido e impoverisce i minerali in tutto il corpo. La deplezione di minerali porta alla incapacità di formare acido dello stomaco e il circolo vizioso continua.

L’integrazione con betaina HCL

Per migliorare la produzione di acido dello stomaco e la digestione delle proteine è consigliabile integrare con betaina HCL e l’enzima proteolitico pepsina. La pepsina è prodotta naturalmente nello stomaco quando c’è abbastanza acido dello stomaco. Gli individui con bassa acidità di stomaco non sono in grado di produrre la forma attiva di questa proteina enzimatica vitale per la digestione.
Le persone con bassa acidità di stomaco hanno lo stomaco irritato e rivestimenti intestinali rovinati. Preparati di erbe e carminativi aiutano a sostenere il processo di produzione di acido nello stomaco ma forniscono anche nutrienti chiave per sostenere il processo di guarigione di tutto il sistema digestivo. Preparati di erbe includono la buccia d’arancia, la radice di zenzero, la radice di genziana, la foglia di menta piperita, il fiore di luppolo, i semi di cardamomo, i semi di finocchio, benedetta erba cardo, il pepe di cayenna, la radice di bardana e la radice di tarassaco.

Riferimenti:

(1) http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2543192
(2) http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22254022
(3) http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16969140
(4) http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1590257
(5) http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1494326
(6) http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1494327
(7) http://bodyecology.com

Discussione

(Visited 6.057 times, 6 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 52 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica). Co-autore de IL NUOVO VIVERE SECONDO NATURA ed autore del best seller INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO.

Gli uomini che consumano più grassi saturi vivono più a lungo

Una recente review dimostra che la carne rossa non trasformata è una delle migliori fonti di proteine di alta qualità e di nutrienti.