MERCURIO – PESCE – SALUTE

Scritto da Angelo

Categorie: Pillole | Salute

22 Marzo 2017

Adattamento: Angelo

Oggi poniamo l’attenzione sull’inquinamento dei nostri mari da metalli pesanti ed in particolare il mercurio.

In questo recentissimo lavoro si nota che una grande percentuale di malati di SLA (Sclerosi laterale amiotrofica) (61%) giace nel quartile più alto di consumo di pesce. Inoltre il lavoro evidenzia che questi soggetti sono più “intossicati” da mercurio.

Ovviamente non vogliamo fare allarmismo perchè il pesce (selvaggio) notoriamente, oltre ad essere buono, è anche estremamente salutare ma l’importante è saper scegliere quali pesci consumare più frequentemente e quali evitare o consumare sporadicamente.

Inoltre si può pensare, con l’aiuto di uno specialista, di eseguire uno screening preventivo valutativo ed applicare una terapia chelante per disintossicarsi.

In generale preferire pesci di piccole dimensioni, nati da 1-2 anni. I frutti di mare sono ricchi di selenio e vanno benissimo.

Riferimento:
Neurodegener Dis. 2017 Jan 26;17(2-3):110-116. doi: 10.1159/000453359. [Epub ahead of print]
Environmental and Occupational Exposures and Amyotrophic Lateral Sclerosis in New England.
Autori Vari
Link: qui

Articoli recenti…

LUCE E VIBRAZIONI

LUCE E VIBRAZIONI

Ecco un nuovo studio pazzesco che utilizza i meccanismi oscillatori per sbarazzarsi delle cellule tumorali:...