close
Proposta di menù di Pasqua… Paleo!
shop evolutamente

Proposta di menù di Pasqua… Paleo!

di Chiara

Chiara è un avvocato con la passione dei cani e delle ricette; ha da poco aperto una comunità Facebook dove pubblica le sue ottime ricette “paleo”. Vi consigliamo di mettere il “like” e seguirla!

Oggi vi proponiamo nientedimeno un COMPLETO Paleo menù di Pasqua; le pietanze scelte sono:

Antipasto: Involtini di avocado e prosciutto crudo
Primo: Mini-fittate di verdure
Secondo: Faraona agli agrumi
Contorni: Carciofi Arrostiti e Purè di Cavolfiori
Dessert: Torta gelato (da utilizzare con estrema moderazione e da considerarsi in generale più uno sgarro)

Iniziamo con: Involtini di avocado e prosciutto

12243370_1061178750567779_616914862903806879_n

Preparazione: il procedimento è semplicissimo basta tagliare a cubetti l’avocado e formare degli involtini con il prosciutto.

Menù di Pasqua 2: Mini-fritatte di verdure

Foto 08-03-16, 15 32 01

ingredienti: uova, verdure a piacere (spinaci, siete, zucchine, carciofi, patate dolci, topinambur), spezie a piacere, farina di cocco o mandorle (per addensare)

Procedimento: saltare in padella le verdure, disporre poi in una teglia da forno le verdure, le uova sbattute e eventuali spezie, cuocere in forno e al termine della cottura tagliare la frittata in tanti piccoli pezzettini da servire come antipasto.

Vi lascio una foto indicativa del piatto realizzato con gli spinaci, da questa porzione potete ricavare 4-5 mini-frittatine

Menù di Pasqua 3: Faraona agli agrumi

Foto 17-01-16, 14 28 57

Ingredienti: 1 faraona porzionata, sedano, carota, cipolla, pepe, olio evo, sale,noce moscata, 1 arancia, 1 limone, rosmarino, brodo vegetale o acqua calda.
Procedimento: tagliare a pezzetti sottili il sedano, la carota e la cipolla, soffriggere in olio evo, aggiungere la far rosolare la faraona bagnando di tanto in tanto con brodo o acqua calda. Aggiungere sale, rosmarino fresco, noce moscata, cuocere per 45′ o più se la faraona è molto grande, sfumare con il succo di un’arancia e un limone gli ultimi 10-15′ di cottura.

Carciofi arrostiti

Foto 08-12-15, 14 05 14

Procedimento: pulire i carciofi dalle foglie esterne, rimuovere anche la parte interna (quella più dura) inserire all’interno di ogni singola testa di carciofo uno spicchio di aglio, un po’ di sale e del prezzemolo, spennellare con olio evo e grigliare su un barbecue.

Purè di cavolfiore

1512286_303885279804770_4184603963023178210_n

Ingredienti: cavolfiore, sale, ghee, pepe, noce moscata, prezzemolo

Procedimento: cuocere a vapore il cavolfiore, frullare con l’ausilio di un frullatore ad immersione aggiungendo le spezie, il sale e il ghee.

Impiattare aggiungendo prezzemolo fresco

Torta gelato

Foto 03-03-16, 13 25 54

Ingredienti: 400 gr di farina di cocco, 5 cucchiai cacao amaro, cannella, 4 uova, 1 lattina di latte di cocco, vaniglia bio ( non la vanillina), acqua q.b, 1-2 cucchiai miele

Procedimento: inserire in una planetaria prima gli ingredienti solidi quindi farina di cocco, cacao, cannella, vaniglia e miele, aggiungere le uova, il latte di cocco e azionare la macchina.

Se il composto risulta troppo denso bisogna aggiungere acqua fino a raggiungere una consistenza omogenea.
Disporre in forno ventilato a 180° per 25’.
Dal momento che la torta risultava molto asciutta l’ho riposta in freezer per 12 ore e il risultato è stato stupefacente.

Buon appetito e soprattutto BUONA PASQUA a tutti!

Le tante ricette salutari del nostro blog 

(Visited 1.297 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 52 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica). Co-autore de IL NUOVO VIVERE SECONDO NATURA ed autore del best seller INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO.

Più grassi saturi mangi e più sei protetto contro spiacevoli eventi cardiaci, ictus, emorragie cerebrali…

Il cibo ottimale per la funzione cerebrale: la carne