MELATONINA E SENSIBILITA’ ALL’INSULINA

Scritto da Angelo

Categorie: integratori | Salute

28 Maggio 2022

MELATONINA E SENSIBILITA’ ALL’INSULINA

Il mondo degli cosiddetti “esperti” di salute che hanno capito il ruolo cruciale della melatonina e della sua carenza endemica tra la popolazione occidentale, nella promozione della salute pubblica si divide in due categorie.

Una categoria enorme che propone la sua “integrazione”/”rabbocco”

Ed una categoria INFINITESIMALE che propone il suo ripristino attraverso corretti stili di vita ed il biohacking senza mai “integrare”, soprattutto a dosaggi ultrafisiologici (già 1 mg con la quale viene venduta come prodotto da banco è ultrafisiologico).

Fermo restando che la melatonina può essere utilizzata con la prescrizione di un vero esperto per uscire da stati patologici…
——————————————————————–
Vediamo alcuni studi appena appena pubblicati ai quali oggi cercherò di dare un filo logico.

Il primo studio in realtà è una review sistematica/metanalisi che stabilisce, qualora ce ne fosse ancora bisogno dopo anni ed anni di pubblicazioni simili, che la carenza di sonno ha una relazione stretta con la sindrome metabolica e quindi l’insorgenza di diabete (indipendentemente dalla dieta che seguite).

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/35616501/

EQUAZIONE:

CARENZA CRONICA DI SONNO = (ANCHE) CARENZA CRONICA DI MELATONIA

Il secondo studio è invece assai preoccupante per la prima categoria di “esperti” della salute che hanno capito il ruolo cruciale per la salute pubblica della carenza/azzeramento cronico della melatonina che ho citato all’inizio.

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/35619221/

Questo studio in realtà un trail randomizzato a doppio cieco, ovvero i pazienti erano divisi in 2 gruppi ed assumevano le stesse pillole ma qualcuno con il principio attivo dentro, altri invece assumevano un placebo. Questo metodo serve proprio per provare ad annullare l’effetto placebo.
I pazienti erano tutti già malati di diabete di tipo 2, una malattia metabolica che ci si auto-provoca grazie a consigli medici scellerati che prevedono diete ricche di carboidrati, evitamento dell’esposizione solare e nessun consiglio relativo all’evitamento della tecnologia ecc…

Ebbene la protagonista assoluta di questo trial randomizzato a doppio cieco era proprio la melatonina data nel gruppo “MELATONINA” a dosaggi mostruosi (10 mg/die prima di dormire) e l’obiettivo dello studio era verificare se questa “integrazione” (che è un clamoroso errore semantico dato che è una vera e propria terapia ormonale) potesse migliore la condizione patologica dei pazienti.

TUTTAVIA I RICERCATORI CI SONO RIMASTI MALUCCIO…
LA LORO IPOTESI E’ STATA CONFUTATA DALLA REALTA’ DEI FATTI…

IN SOLI 3 MESI DI STUDIO, LA CONDIZIONE DI CHI “INTEGRAVA” E’ PEGGIORATA. LA SENSIBILITA’ ALL’INSULINA DI CHI ASSUMEVA LA MELATONINA E’ PEGGIORATA DI BEN IL 12% MEDIO RISPETTO AL GRUPPO “PACEBO”.
——————————————————————-

CONCLUSIONI:

– la Natura non si può mai e poi mai aggirare con alcuna pillola. Sia essa la “innocua” melatonina, la “naturale” VITAMINA D, o qualsiasi siero sperimentale genico che è stato somministrato a gran parte della popolazione occidentale e che ha presentato più effetti negativi che vantaggi… NON LO DICO IO, MA IL PRESTIGIOSO British Medical Journal.

https://gh.bmj.com/content/7/5/e008684

– stessa identica cosa dicasi per il cancro: Gli altissimi costi delle cure per il cancro nei paesi occidentali non diminuiscono la mortalità. È tutto ormai business

https://medicalxpress.com/news/2022-05-high-cancer-doesnt-mortality.html

– la Natura (se la conosci) la puoi ASSECONDARE ed è questo è uno dei motivi per i quali ho ideato la figura del LIGHT TRAINER. Insegnare ai clienti come aggirare le insidie della tecnologia migliorando con piccole modifiche il proprio stile di vita ed inserendo banali tecniche di biohacking nella propria routine giornaliera.

– una parola finale a quegli sfigati di “esperti” di salute (medici/biologi compresi professori universitari, funzionali, idolatatrati… Vegan, paleo o meditarranei che siano) che vedo postare sui social ad orari impossibili e spesso dopo la mezzanotte vantandosi delle loro gesta da guaritori magici… Ed ai loro follower che li inondano di like in piena notte. NON HANNO CAPITO UN CAZZO DI NULLA… INFATTI SONO TUTTI GONFI ED INFIAMMATI… MA L’IMPORTANTE E’ ESSERE IDOLATRATI SUI SOCIAL

NIENTE DI NIENTE… ZERO…

CONCLUSIONE DELLE CONCLUSIONI: AMICI, PRENDETEVI LA RESPONSABILITA’ DELLE VOSTRE SCELTE E NON DELEGATELE MAI A NESSUNO!
——————————————————————-

I TRE CAPISALDI DELLA SALUTE

Solo due ingegneri sono stati in grado di unire i puntini come nel gioco della settimana enigmistica… Un piccolo aiutino per chi vuole iniziare a ragionare con la propria testa…

VITAMINA D – INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO e IL NUOVO VIVERE SECONDO NATURA insieme!!!!

Angelo Rossiello.

Articoli recenti…

PANDE-TRUFFA: UPDATE CANADA

PANDE-TRUFFA: UPDATE CANADA

Abbiamo già visto che l'ultimo jingle governativo che se sei vaccinato e tridosato ti salvi dalla terapia intensiva e...