MATTANZA DI VACCINATI IN UK – IL PENOSO FALLIMENTO DELLA CAMPAGNA VACCINALE

Scritto da Angelo

Categorie: Salute

14 Gennaio 2022

Mattanza di vaccinati in UK.

Nel mentre il nostro “migliore” presidente del Consiglio in conferenza stampa glissa la domanda di un pennivendolo inglese che gli chiede un commento sulla situazione inglese che ormai sta mollando tutte le restrizioni, dicendo (udite udite) che non ha tempo di controllare la situazione di altri paesi perchè ha già molto da fare con il nostro… Intanto in Italia neanche più il diritto al lavoro è garantito come da Costituzione. Il tutto validato ed osannato dall’80% delle forze Politiche e dai pennivendoli di regime. Alle urne, meglio definirle “urine”, NON MI VEDRANNO PIU’. poco ma sicuro.

Visto che il “migliore” non ha tempo, glielo faccio il quadro “pandefuffemico” in UK. Così in 4-5 minuti può leggerlo.

Gli ultimi dati sanitari ufficiali del governo britannico mostrano che gli individui “completamente vaccinati” non stanno neanche lontanamente sperimentando la solida protezione contro il ricovero o la morte che era stata loro promessa (prima ancora gli era stata promessa l’immunità da questi politicanti imbeccati dalla scienzah), ma piuttosto hanno contratto il virus in un rate allarmante, sono stati ricoverati in ospedale e persino crepano a un ritmo molto più alto degli “evasori”/”renitenti”/”senza senso civico” di quelli che non si sono vaccinati, almeno negli ultimi mesi.

Ricordo che l’Inghilterra ha 1-1,5 mesi di vantaggio per la campagna di inoculazione di cavie volontarie felici rispetto all’Italia.

Al 5 dicembre 2021, i vaccinati totalizzavano ben 4 su 5 decessi totali per Covid-19 in Inghilterra presi i dati forniti dal 16 agosto 2021.

Mortalità attribuita al COVID per gruppi di vaccinazione.

In quei quattro mesi circa, ci sono stati 3.070 decessi per Covid-19 tra la popolazione non vaccinata in Inghilterra, rispetto ai 12.058 decessi tra la popolazione vaccinata nello stesso lasso di tempo.

CADE L’ULTIMA BUGIA SUI COSIDDETTI VACCINI COVID-19.

Ma ciò che è ancora più preoccupante è che i numeri dei decessi tra vaccinati sono aumentati nel tempo (guardate la curva che flette leggermente verso l’alto), con un leggero calo verificatosi a novembre dopo che i numeri sono saliti alle stelle in ottobre, come si può vedere nel confronto mese su mese nel grafico che segue:

Solo per il nostro magnifico “migliore” ed il suo gracile scudiero senza Speranza gli ospedali sono intasati di non vaccinati… Infatti tra i non vaccinati vengono incluse le cavie con 2 dosi “scadute” dopo i 6 mesi.

Tenete presente che questi dati sulla salute pubblica includono solo i decessi per Covid. La differenza SAREBBE astronomica se il grafico includesse le persone che potrebbero essere morte per altre cause legate all’assunzione del vaccino, che potrebbero essere migliaia nel solo Regno Unito.

L’ultimo rapporto VAERS (che è ampiamente sottostimato) indica:

** 21.002 decessi segnalati per il vaccino COVID
** 110.609 ricoveri segnalati
** 3.435 aborti spontanei
** 10.640 infarti
** 22.117 hanno sviluppato miocardite/pericardite
** 35.650 disabili permanenti
** 23.892 condizioni in pericolo di vita.

INOLTRE, come riportato dal Gateway Pundit, ci sono prove sorprendenti che le morti in eccesso siano aumentate complessivamente fino al 40% tra gli americani in età lavorativa – e non è dovuto alle morti per Covid e neanche attribuito alle reazioni avverse ma a qualcos’altro che è intervenuto da inizio 2021… I famosi morti per NESSUNA CORRELAZIONE...

Ed è per questo che i nostri eroi vogliono “vaccinare” tutti… Il fine è banale per uno come me che legge studi su studi da 30 anni. Il fine è ELIMINARE IL GRUPPO DI CONTROLLO, ovvero i non vaccinati che, nel tempo, farebbero emergere il totale fallimento della campagna vaccinale che ormai è già sotto gli occhi di chi sa leggere un minimo di dati. Ecco perchè qualche virostar ultimamente sta proponendo alcuni dietrofront… Tipo non fare più il bollettino quotidiano ed altre brillanti idee…

Oltre al tasso di mortalità in aumento, un rapporto “Technical briefing on SARS-CoV-2 variants of concern” pubblicato dal Regno Unito il 31 dicembre ha anche confermato che, al 29 dicembre, i vaccinati sono 3 su ogni 4 per i soli ricoveri attribuiti a Omicron. OOOOPPPSSSS

Secondo questo report i vaccinati con singola/doppia e tripla dose sono il 75% degli ospedalizzati!!!! Al 29 dicembre!!!! Con trend in peggioramento!

VIUULLLEEEENZZZAAAAAAA!!!!!

Questa è la fine dei giochi per quanto riguarda Fauci e il resto dei tiranni della sanità pubblica che affermano che questi farmaci sperimentali proteggono da malattie gravi e morte…

Nel complesso, i dati ufficiali del governo del Regno Unito mostrano che la popolazione vaccinata ha rappresentato il 56% di tutti i casi di Covid-19, il 63% di tutti i ricoveri e persino l’80% di tutti i decessi negli ultimi mesi, con numeri che peggiorano progressivamente man mano che il tempo passa… Ecco che dovrete fare una quarta dose, poi una quinta… A distanza di tempo sempre più corto!!!!

Il che pone davvero la domanda: perché il CDC (USA) non ha ancora suddiviso i numeri di casi/ricoveri/decessi negli Stati Uniti in base allo stato di vaccinazione? in Italia sono stati molto più bravi decidendo di far risultare come non vaccinati coloro con 2 dosi scadute. Direi geniali…

UNA PRESA PER IL CULO ABOMINEVOLE!

Quanta altre morti e malattie dobbiamo sperimentare prima che qualcuno venga ritenuto responsabile della creazione e della vera causa della malattia/infezione ribaltando la religione della virologia che neanche mai ha isolato questo fantomatico “virus”? Quanto tempo dovremo attendere affinchè questi criminali paghino per la violazione autoritaria dei diritti individuali o delle innumerevoli vite colpite dai vaccini sperimentali a mRNA?

Perchè i virus non sono la causa della malattia? Che tipo di malattia è allora la COVID? Come ci possiamo difendere? Come si trasmette in realtà la malattia? Come si spiegano questi misteri?

IL MITO DEL CONTAGIO lo trovate solo su amazon o sul nostro shopping grazie al coraggio dello scrivente che lo ha pubblicato per la sua piccolissima casa editrice

L’aggiornamento BREAKING THE SPELL descrive in modo chiarissimo “l’esperimento di controllo” che dimostra in modo ingegneristico che non c’è nulla di letale nell’aria che se lo respiriamo rischiamo di rimanere intubati o persino morire.

In pratica: disinfettarsi le mani serve solo a massacrare il naturale microbioma della pelle e bombardarsi di interferenti endocrini e sostanze chimiche, indossare mascherine è ridicolo (oltre che pericolosissimo per la salute – intossicazione di CO2 che altro che il riscaldamento globale…), tenerci distanziati ci massacra la psiche, salutarci col gomito o col pugnetto è abominevole. Ma soprattutto questi “obblighi” sono odiosi e totalmente inutili. Lasciate almeno perdere i bambini.

 

 

Articoli recenti…