L’uso prolungato di Metformina potrebbe innescare la patologia di Alzheimer.

Scritto da Angelo

Categorie: Salute

Tag:

21 Settembre 2017

La metformina è un farmaco di larghissimo utilizzo che viene impiegato normalmente soprattutto per contenere le fasi iniziali del diabete.

Di Angelo

La metformina viene impiegata anche per il trattamento del diabete ed addirittura per il cancro e, persino, alcuni folli PT la consigliano per perdere peso. Viene generalmente considerato un farmaco senza particolari effetti collaterali.
Tuttavia non è proprio così ed il nostro blog ha già evidenziato qualche problema in tal senso. (basta fare una semplice ricerca utilizzando il motore di ricerca su www.evolutamente.it).

L’uso di metformina si associa ad alto rischio di avere TSH basso in pazienti con ipotiroidismo.

Questo recente studio su cavie ha evidenziato, tra le altre cose che:
la metformina induce diversi effetti negativi (nelle cellule cerebrali) portando ad un aumento globale del rischio di insorgenza Alzheimer“.

RIFERIMENTO:
Aging (Albany NY). 2016 Aug;8(8):1718-34. doi: 10.18632/aging.101004.
Biological and biophysics aspects of metformin-induced effects: cortex mitochondrial dysfunction and promotion of toxic amyloid pre-fibrillar aggregates.
Autori Vari
Link: qui

Articoli recenti…