L’uso di statine associato con un aumento del rischio di problematiche del tratto urinario

Scritto da Angelo

Categorie: Pillole | Salute

20 Novembre 2015

Adattamento: Angelo

urinario

L’obiettivo dello studio che vi presentiamo è stato quello di esaminare l’associazione tra uso di statine e il rischio di sintomi del basso tratto urinario.

Lo studio ha analizzato un ampio database di prescrizioni d’uso di statine in combinazione con farmaci somministrati per lenire/curare i sintomi del tratto urinario inferiore. I sintomi del tratto urinario inferiore includono l’aumento della frequenza e l’urgenza di urinare, urgenza e la necessità di urinare durante la notte (ndr. nicturia).

Gli studiosi hanno concluso che gli utilizzatori di statine avevano un rischio più alto del 17% di presentare sintomi del tratto urinario inferiore.

E vabbè, che sarà un po’ di fastidio… Prendi altre 2 pasticche e via… Che problemi…

Riferimento:
International Journal of Clinical Pharmacology and Therapeutics 2014 Jul 2
Association of statin use with storage lower urinary tract symptoms (LUTS): data mining of prescription database.
Fujimoto M, Higuchi T, Hosomi K, Takada M.
Link: qui

Statine? No, grazie!

Articoli recenti…

LUCE E VIBRAZIONI

LUCE E VIBRAZIONI

Ecco un nuovo studio pazzesco che utilizza i meccanismi oscillatori per sbarazzarsi delle cellule tumorali:...