Le statine aumentano in modo significativo le anomalie dello sperma in maschi sani.

Scritto da Angelo

Categorie: Pillole | Salute

24 Luglio 2014

Adattamento: Angelo

sperma

Questo recentissimo studio che vi presentiamo ha esaminato l’effetto delle statine sulla fertilità maschile. Nello studio sono stati misurati alcuni parametri relativi allo sperma in 17 giovani uomini sani (età media 24 anni) che hanno ricevuto atorvastatina per cinque mesi.

Lo studio ha rilevato:
– il volume di sperma è diminuito del 10%.
– la concentrazione di spermatozoi ridotta del 25%.
– il numero di spermatozoi è diminuito del 31%.
– la vitalità degli spermatozoi è diminuita del 9,5%
– anche le anomalie morfologiche degli spermatozoi sono aumentate in modo significativo, in alcune zone degli spermatozoi fino al 33%
– l’eccesso di citoplasma residuo (che può alterare la funzione generale di spermatozoi e persino causare la sterilità maschile) è aumentato del 68%.

Pons-Rejraji, il capo dei ricercatori autori dello studio, ha concluso che l’atorvastatina: “ha influenzato in modo significativo i parametri spermatici di giovani uomini sani in modo deleterio … considerato che lo studio è stato eseguito su un campione significativo di giovani, si può ritenere che gli effetti potrebbero essere più pronunciati tra gli uomini più anziani specificamente se meno sani

Riferimento:
Reproductive Biology and Endocrinology 2014 Jul 12;12(1):65
Evaluation of atorvastatin efficacy and toxicity on spermatozoa, accessory glands and gonadal hormones of healthy men: a pilot prospective clinical trial.
Pons-Rejraji H, Brugnon F, Sion B, Maqdasy S, Gouby G, Pereira B, Marceau G, Gremeau AS, Drevet J, Grizard G, Janny L, Tauveron I.
Link: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25016482

Discussione e tante altre notizie simili

Articoli recenti…