Le bevande zuccherate alterano il già delicato equilibrio ormonale delle adolescenti.

Scritto da Angelo

Categorie: Nutrizione | Pillole | Salute

2 Maggio 2015

Adattamento: Angelo.

Soda

Le ragazze che consumano spesso e regolarmente bevande zuccherate (1,5 consumazioni al giorno) tendono ad avere le mestruazioni in anticipo di circa 3 mesi mediamente rispetto alle coetanee che ne fanno un uso limitato (2-3 a settimana). Lo dice un nuovo studio pubblicato su human reproduction.

I risultati sono importanti non solo per il crescente problema dell’obesità infantile in diversi paesi sviluppati, ma anche perché, chi tende ad avere le prime mestruazioni in anticipo, può avere un rischio più alto di contrarre cancro al seno nel corso della vita.

Per chi volesse approfondire

Riferimento:
Human Reproduction, 2015 DOI: 10.1093/humrep/deu349
Sugar-sweetened beverage consumption and age at menarche in a prospective study of US girls
J.L. Carwile et al.

Altre notizie sui possibili danni dello zucchero

Articoli recenti…

FOTOBIOMODULAZIONE E LUCE BLU

FOTOBIOMODULAZIONE E LUCE BLU

Dopo anni di divulgazione e migliaia di copie vendute dal best seller “INSONNIA: IL MALE DEL NUOVO SECOLO”, in cui si...