L’AMBIENTE: QUESTO DIMENTICATO…

Scritto da Angelo

Categorie: Salute

12 Aprile 2020

Uno studio pazzesco, mostra in maniera inequivocabile, ancora una volta, come l’ambiente e lo stile di vita siano fondamentali per plasmare la risposta immunitaria, non solo in noi, ma anche nei nostri figli.

L’esposizione ad una forma di diossina, modifica la risposta immunitaria nei topi, con addirittura un effetto transgenerazionale nei soggetti femmina che riguarda la risposta delle cellule CD8+.
Pertanto, non solo si hanno effetti deleteri a livello riproduttivo, una delle note conseguenze all’esposizione alla tossina, ma si ha anche un’alterazione della risposta al virus dell’influenza.

I cambiamenti possono essere passati da entrambe le linee parentali.
Da questo si evince che anche altre sostanze in grado di interagire con i recettori degli idrocarburi arilici possono avere un effetto deleterio transgenerazionale.
Tra queste troviamo i flavonoidi, i polifenoli: vero cari vegan?

Meglio non esagerare con queste sostanze, visto che possono giocare un ruolo agonistico, addirittura fino al 25% rispetto alla diossina (1-10MicroM/ 5nM); naturalmente vale la regola del contesto… indoli (disbiosi), gli idrocarburi policiclici aromatici, ecc…
Ancora una volta, si ha la prova che sono l’ambiente e lo stile di vita in generale (cibo, attività fisica, sonno, esposizione al sole, onde elettromagnetiche,ecc…) a giocare un ruolo fondamentale nella suscettibilità alle malattie, vero dottoroni e virologi da salotto con visioni da Medioevo?

Con tanti saluti pure ai guru del cibo e dell’integrazione!

RIFERIMENTI:

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S2589004219303529

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/14644660/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5900047/

(Visited 176 times, 1 visits today)

Ti può interessare…

Share This