La Vitamina C come agente chelante del piombo.

Scritto da Angelo

Categorie: integratori | Salute

18 Settembre 2017

Il piombo è un metallo pesante che si può accumulare nei tessuti agendo da pesante interferente endocrino.

Di Angelo

Alcuni studi su animali hanno mostrato una buona attività chelante della vitamina C rispetto a questo metallo.
In soldoni la vitamina C si legherebbe al piombo portandolo via dai tessuti tramite l’escrezione urinaria.
In questo lavoro del 1999 i ricercatori hanno preso un gruppo di giovani e meno giovani (circa 70) che erano intossicati con alti livelli di piombo nei loro tessuti ed, esaminando la dieta per un lungo periodo (6 anni) hanno verificato che, tra questi, coloro che avevano un’alta assunzione di vitamina C attraverso la dieta si erano liberati di gran parte dei piombo accumulato rispetto a coloro che introducevano meno vitamina C.
L’effetto era più forte tra i più giovani.

La Vitamina C spegne l’ansia

I ricercatori concludono:

I nostri dati suggeriscono che alti livelli sierici di acido ascorbico sono indipendentemente associati con una diminuzione della prevalenza di livelli di piombo nel sangue. Se queste associazioni fossero correlata causalmente, l’assunzione di acido ascorbico potrebbe avere implicazioni per la salute pubblica per il controllo della tossicità del piombo.

Ricordiamo che altri agenti chelanti dietetici sono tutte le vitamina del gruppo B e la vitamina E che, insieme alla vitamina C, sono più che abbondanti in una corretta paleodieta ricca di bacche e vegetali.

RIFERIMENTO:
JAMA. 1999 Jun 23-30;281(24):2289-93.
Relationship of ascorbic acid to blood lead levels.
Simon JA, Hudes ES.
Link: qui

Articoli recenti…

LUCE E VIBRAZIONI

LUCE E VIBRAZIONI

Ecco un nuovo studio pazzesco che utilizza i meccanismi oscillatori per sbarazzarsi delle cellule tumorali:...