close
LA MEDICINA DEL FUTURO: I WI-FI E L’ANTIBIOTICO-RESISTENZA
shop evolutamente

LA MEDICINA DEL FUTURO: I WI-FI E L’ANTIBIOTICO-RESISTENZA

15 Dicembre 2019antibiotico resistenzabiofilmwi-fi185Visualizzazioni

LA MEDICINA DEL FUTURO
(ha bisogno di multidisciplinarità)

Amici, quanti di voi hanno malattie (o anche piccoli fastidi/disturbi) che non riescono a risolvere nè con il supporto della medicina ufficiale e tanto meno con quella autocelebrativa funzionale?

Credo molti di voi…

Il Italia la mentalità di questi soloni della medicina è:

tu sei ingegnere e non puoi entrare nei nostri affari. Comandiamo noi e solo noi ci guadagniamo. Tu, anche se hai ragione… SCANSATE!
Conta solo la dieta, l’integrazione (selvaggia) e, se siamo fighi, ormoni ed altre follie evolutive…

All’estero abbiamo appurato che la situazione è nettamente migliore ed, abbiamo appurato che quanto meno siamo ascoltati.

In questo studio appena pubblicato la dimostrazione SCHIACCIANTE di un sicuro ruolo del LIGHT TRAINER, professione da me inventata, nella medicina del futuro.

Qui un approfondimento di cosa potrà fare il LIGHT TRAINER:

Nello studio sono state preparate alcune colonie di batteri ed irradiate con WI-FI a 2,4 GHz (4G) per 24 e 48 ore.
Le conclusioni a cui arrivano gli autori sono a dir poco sconvolgenti ed erano state anticipate in alcuni post di Doris ed anche nostri…

“Questi risultati hanno suggerito che l’esposizione Wi-Fi ha agito sui batteri in modo stressante aumentando la resistenza agli antibiotici e la motilità di Escherichia coli 0157H7, nonché migliorando la formazione di biofilm da Escherichia coli 0157H7, Staphylococcus aureus e Staphylococcus epidermis. I risultati potrebbero avere implicazioni per la gestione di gravi malattie causate da questi batteri infettivi”.

In soldoni: I WI-FI (UFFICIALMENTE) FAVORISCONO L’ANTIBIOTICO RESISTENZA E LA FORMAZIONE DEI FOTTUTISSIMI BIOFILM…

Per esempio una sinusite grave è causata da un biofilm e questo, hai voglia a terapie antibiotiche, col cazzo che lo debelli… Un casino assurdo…
In pratica assumi l’antibiotico più potente del mondo ed intanto ti esponi 24/24 ai WI-WI che pensi (e i Governi ci dicono) essere totalmente innocui… Ahahahah

Vi rendete conto dell’ossimoro in cui vive la medicina?
Cercano cause e soluzioni alla resistenza agli antibiotici e lo fanno in luoghi esposti a luci aliene artificiali e potentissimi WI-FI CHE LA CAUSANO!!!
Ed un ingegnere/fisico/matematico che potrebbe dare una mano, in sinergia con interventi tradizionali (o alternativi), è completamente escluso da tutto questo…
Isolato, deriso e vituperato.

Ed ora arriva il 5G… Tenetevi forte che il vostro medico funzionale ha già pronto l’ormone di ultima generazione…

———————————————————
RIFERIMENTO:

https://europepmc.org/article/PMC/6820025

———————————————————
LE NOSTRE TESI

Man mano che la vera scienza va avanti, contrastata direttamente o indirettamente (leggasi ignorata), dalla vecchia scienza (e dalla falsa nuova scienza) che vuole mantenere a tutti i costi le proprie posizioni…
Sempre più prove dimostrano che quanto affermato in una serie di articoli e dal libro INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO, non solo è VERO, ma addirittura EDULCORATO…

Se le microonde hanno effetti biologici su batteri e quindi virus, pensate all’esplosione del Lyme, dell’Epstein Barr e tanto altro che nessuno si spiega…

EPSTEIN-BARR VIRUS NEL MONDO MODERNO.

Hai il lyme? I medici ti abboffano di antibiotici ma non ti dicono come difenderti dal probabilissimo VERO PERICOLO…

—————————————————–
RUDIMENTI DI LIGHT TRAINING

Se vuoi andare molto più oltre rispetto alla lettura di alcuni libri…

Veniteci a trovare!

CORSI

PADOVA 11 gennaio 2020
TORINO 9 febbraio 2020
SALERNO 21 marzo 2020

(quasi 60 adesioni totali al momento).

https://www.facebook.com/events/1275471359290063/

Un piccolo assaggio:

————————————————–
Buona giornata a tutti
Angelo Rossiello.

(Visited 121 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 52 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica). Co-autore de IL NUOVO VIVERE SECONDO NATURA ed autore del best seller INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO.

DUE GIORNI DI DIETA ALTA IN ZUCCHERI…

GLIOBLASTOMA E DIETA PKD: UN CLAMOROSO CASE STUDY