close
La frutta giusta per prevenire il diabete
shop evolutamente

La frutta giusta per prevenire il diabete

22 Gennaio 2014diabetefruttasucchi di frutta941Visualizzazioni

A cura di Mario

Uno studio di coorte ha indagato la diversa influenza del consumo di vari tipi di frutta sul rischio di diabete di tipo 2.
Al netto degli altri fattori che possono influenzare lo sviluppo di diabete di tipo 2, lo studio si è rivolto alla comparazione di mirtilli, uva e uva passa, prugne, mele, pere, banane, pompelmo, arance, susine, albicocche, fragole, melone. I risultati dello studio suggeriscono che alcuni frutti in particolare potrebbero aiutare nella prevenzione del diabete di tipo 2, come mirtilli, uva e mele. Dato interessante, un più alto consumo di succo di frutta è risultato associato a un rischio più elevato.

Fonte:

Fruit consumption and risk of type 2 diabetes: results from three prospective longitudinal cohort studies. Isao Muraki, Fumiaki Imamura, JoAnn E Manson, Frank B Hu, Walter C Willett, Rob M van Dam, Qi Sun. BMJ 2013;347:f5001

(Visited 272 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 52 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica). Co-autore de IL NUOVO VIVERE SECONDO NATURA ed autore del best seller INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO.

“Focaccine” di uova e farina di patate

Una dieta paleolitica, come quella degli antichi cacciatori-raccoglitori, regala miglioramenti sia metabolici che fisiologici già nel breve periodo.