La dieta “low carb” migliora in modo sensibile la salute cardiovascolare e tanto altro…

Scritto da Angelo

Categorie: Nutrizione | Pillole | Salute

16 Settembre 2016

Adattamento: Angelo

low_carb_1

Una dieta “low carb” migliora in modo sensibile la salute cardiovascolare, la funzione dell’endotelio ed alcuni marker d’infiammazione oltre a donare un miglior girovita in donne obese ed in soli 6 mesi!

Da sottolineare che la dieta basale di confronto, in questo recente trial che vi stiamo riassumendo nei punti salienti, era già, secondo gli standard attuali, low carb. Infatti il livello di carboidrati era del 44% (nella dieta mediterranea ne consigliano 55-60%).

Da 44% di carboidrati le donne sono scese al 29%. Un accorgimento neanche tanto invasivo…
L’assunzione di grassi saturi è rimasta invariata.

Diete low carb, chetogeniche e digiuni a prova di demente… Nel miglior libro su diete e stili di vita ancestrali AL MONDO… IL NUOVO VIVERE SECONDO NATURA:

Riferimento:
Appl Physiol Nutr Metab. 2016 May;41(5):522-7. doi: 10.1139/apnm-2015-0507. Epub 2016 Mar 10.
Influence of a low-carbohydrate diet on endothelial microvesicles in overweight women.
Autori Vari
Link: qui

Tante altre notizie sulle diete low carb

Articoli recenti…

FOTOBIOMODULAZIONE E LUCE BLU

FOTOBIOMODULAZIONE E LUCE BLU

Dopo anni di divulgazione e migliaia di copie vendute dal best seller “INSONNIA: IL MALE DEL NUOVO SECOLO”, in cui si...