IL VACCINO COVID NON E’ UN VACCINO MA UN FARMACO SPERIMENTALE

Scritto da Angelo

Categorie: Salute

Tag:

4 Ottobre 2022

Ormai la frode pandemica sta cedendo il passo al caro bollette e i risultati delle elezioni con il flop totale dei partitini antisistema, ne è il plastico esempio. Ma anche le statistiche di questo blog sul tema “covid” si stanno progressivamente contraendo.

Ma le conseguenze sulla popolazione occidentale delle politiche sanitarie nei 2,5 anni e mezzo di “covid” le pagheremo a caro prezzo per gli anni ed anni a venire e dolorosamente.

Prima di incominciare vorrei riportare alla vostra memoria gli insulti ed i dileggi dei vari virologi, Ministri e Sottosegretari e politicanti vari che in TV ribadivano che queste brodaglie non erano farmaci sperimentali come asseriva il “complottista” “kattiff” di turno… MA VERI E PROPRI VACCINI… In un coacervo di trucchi semantici finalizzati a convincere gli spettatori.

Oggi vi presento un incredibile studio pubblicato sull’importante e prestigioso MDPI dal titolo:

Understanding the Pharmacology of COVID-19 mRNA Vaccines: Playing Dice with the Spike?

RIFERIMENTO: QUI

Cosa dice questo studio?

“We have highlighted the pitfalls of having considered until now COVID mRNA vaccines as just conventional vaccines, and indicated the preclinical/clinical and post-marketing safety assessments that are most urgently needed. COVID mRNA vaccines are actually pharmaceutical drugs…

“Abbiamo evidenziato le insidie di aver considerato fino ad ora i vaccini COVID mRNA solo come vaccini convenzionali e indicato le valutazioni di sicurezza precliniche/cliniche e post-marketing che sono più urgenti. I vaccini COVID mRNA sono in realtà farmaci…

Capito amici? SONO (meglio dire ERANO) FARMACI (sperimentali) E NON VACCINI… Non è che ci voleva il grande studio di MDPI… Sia ben chiaro, lo sapevano TUTTI…

Eppure li hanno iniettati senza ritegno e studi seri di sicurezza a miliardi di cristiani…

..and consequently, their pharmacokinetics, pharmacodynamics & possibly their pharmacogenetics must be properly characterized to provide a solid background of knowledge for their rational & targeted use, thus stopping “playing dice” with these products due to the misbelief that..

.
..e di conseguenza, la loro farmacocinetica, farmacodinamica e possibilmente la loro farmacogenetica devono essere (NDR. AVREBBERO DOVUTO ESSERE) adeguatamente caratterizzati per fornire un solido background di conoscenze per il loro uso razionale e mirato, smettendo così di “giocare a dadi” con questi prodotti a causa dell’errata convinzione che…

Capito amici? Hanno giocato a dadi con la vostra vita… Posso dire che sono dei serial killer?

…the same vaccine at the same dose is good for everyone & that adverse effects occur just by chance. A correct, rigorous & complete evaluation of COVID mRNA vaccines will be of critical importance for reassuring the public about their safe&effective use”
…lo stesso vaccino alla stessa dose fa bene a tutti e gli effetti avversi si verificano solo per caso. Una valutazione corretta, rigorosa e completa dei vaccini COVID mRNA sarà di fondamentale importanza per rassicurare il pubblico sul loro uso sicuro ed efficace”

SARA’?!?!?!?… AVREBBE DOVUTO ESSERE ESEGUITA! MA SONO SCEMI????

Passiamo ad altro… Intanto si viene a sapere che 2 importantissimi JOURNAL SCIENTIFICI hanno appena ritirato circa 500 lavori che avevano pubblicato a seguito di “revisione paritaria” durante i mesi di frode pandemica, evidentemente sotto la pressione delle evidenze totalmente contrarie agli assunti degli studi stessi. La motivazione è raccapricciante: PRESENZA DI “BAD ACTORS” (CATTIVI ATTORI) SIA NELLE PUBBLICAZIONI CHE NEI REVISORI.

RIFERIMENTO: QUI

Tenete presente che considero HINDAWI uno dei migliori e più affidabili journal scientifici al mondo (insieme a FRONTIERS), immaginate ora quanti altri JOURNAL hanno avuto PAPER pubblicati e ultracitati in altri successivi PAPER che avevano come “protagonisti” questi (o altri) BAD ACTORS… Che a loro volta venivano riportari dai virologi televisivi e che a loro volta venivano spinti dalla stampa mainstream…

Il tutto, sempre giocando con le vite della povera gente disinformata…

DULCIS IN FUNDO…

Tra il 1 giugno e il 10 settembre 2022, molti paesi del mondo progredito hanno riportato un numero molto più alto (o uguale) di decessi per Covid rispetto agli stessi quattro mesi del 2021 ed addirittura del 2020. I politici che vanno in TV a strombazzare l’efficacia delle loro misure sanitarie, grazie alle quali si è quasi riaperto tutto, dovrebbero smettere di andare in TV e costituirsi alla giustizia.

Meno male che la gente ha iniziato a comprendere…

La Germania compra 100 milioni di dosi di bivalente per scoprire che nessuno le vuole…

Articoli recenti…

LUCE E VIBRAZIONI

LUCE E VIBRAZIONI

Ecco un nuovo studio pazzesco che utilizza i meccanismi oscillatori per sbarazzarsi delle cellule tumorali:...