I FARMACI SPERIMENTALI mRNA CAUSANO MIOCARDITE: IL GADOLINIO.

Scritto da Angelo

Categorie: Salute

22 Marzo 2022

I FARMACI SPERIMENTALI mRNA CAUSANO MIOCARDITE: IL GADOLINIO.

Il gadolinio è un metallo delle terre rare ha aspetto bianco-argenteo, è duttile e malleabile. Cristallizza a temperatura ambiente in una forma α esagonale compatta.

E’ arcinoto che i cosiddetti “vaccini” per il covid possono causare mio e pericarditi in tutti ma con una prevalenza altissima nei giovani maschi di età compresa tra 20 e 30 anni ai quali il covid avrebbe al massimo causato un po’ di febbre e tosse.

In questo studio pubblicato su JAMA nel settembre 2021, si nota che questi farmaci hanno provocato questa malattia autoimmune in circa 1 soggetto su 5000 tra gli atelti dei college USA.

Una prevalenza altissima!

Ma quello di sopra era uno studio eseguito dopo le due dosi. La prevalenza di morti improvvise da default cardiocircolatorio (infarti/trombosi ed ictus) è aumentata di brutto intorno al terzo quarto del 2021 e si mantiene abbastanza costante in questo scorcio del 2022. Per cui il BOOSTER (terza dose) sta finendo il lavoro che hanno iniziato le prime due dosi.

Proprio ieri (21/3/2022) abbiamo avuto terribili notizie di atleti di altissimo livello colpiti da problemi cardiaci durante uno sforzo e tra questi:I

L NOSTRO FANTASTICO CICLISTA SONNY COLBRELLI VINCITORE DELLA PARIGI RUBAIX 2021

ARRESTO CARDIACO…

Se ne stanno accorgendo tutti in Italia (oltre a noi che lo gridiamo da questo blog da mesi) ma al TG non se ne fa mai accenno: UN RIFERIMENTO A CASO

Mi scrivono molte persone e spesso genitori non vaccinati ma disperati per i figli che si sono voluti vaccinare per andare in discoteca ed in generale e che magari si sentono poco in forma, insonni, hanno dolori al petto… Mi chiedono cosa fare e quali analisi fare…

Ebbene io sono solo un divulgatore scientifico e non posso dare assolutamente consigli del genere o prescrivere analisi (e neanche voglio). Ma posso scrivere un articolo sul mio blog.

D-DIMERO

La prima cosa da fare perchè ormai è arcinota è testare il d-dimero che un indicatore abbastanza preciso che qualcosa nel vostro sangue non funziona al meglio: UN RIFERIMENTO A CASO.

NUOVO PARAMETRO: IL GADOLINIO

PRIMO STUDIO PUBBLICATO SU FRONTIERS

Una serie di casi di miocardite dopo la terza dose (di richiamo) della “vaccinazione” COVID-19: uno studio di imaging a risonanza magnetica.

Tutti e 4 i soggetti dello studio con età media 27 anni e 3 mesi, avevano un potenziamento tardivo del gadolinio, un marker di rischio per esiti cardiaci a lungo termine

Median late gadolinium enhancement (LGE) was 4 ± 3% (range 1–9%), with the inferolateral segment as the most common location (3 of the 4 patients)

In quest’altro studio: QUI pubblicato a inizio del 2020 (febbraio) si evidenzia che:

Positive LGE (late gadolinium enhancement) is a powerful prognosticator of adverse outcome in myocarditis and clinically suspected myocarditis, irrespective of LVEF.

Quindi se non vi sentite bene dopo il booster ed in generale dopo esservi prestati come cavie a questa sperimentazione di massa, oltre al d-dimero potreste anche fare una risonanza magnetica per cercare: il potenziamento tardivo del gadolinio. Parlatene col vostro medico.

Se siete atleti professionisti a maggior ragione.

GLI OBBLIGHI VACCINALI INFILATEVELI SU PER IL CULO!

SEGUITECI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM! @evolutamente.it

Ogni giorno aggiornamenti sulla falsa pandeminchia!

Pensate che queste pandemie siano vere? Lo sapete che è tutto un barbatrucco? Lo sapete che i virus non sono la causa della malattia? Che tipo di malattia è allora la COVID? Come ci possiamo difendere? Come si trasmette in realtà la malattia? Come si spiegano questi misteri?

IL MITO DEL CONTAGIO lo trovate solo su Amazon o sul nostro shopping grazie al coraggio dello scrivente che lo ha pubblicato per la sua piccolissima casa editrice

L’aggiornamento BREAKING THE SPELL descrive in modo chiarissimo “l’esperimento di controllo” che dimostra in modo ingegneristico che non c’è nulla di letale nell’aria che se lo respiriamo rischiamo di rimanere intubati o persino morire.

In pratica: disinfettarsi le mani serve solo a massacrare il naturale microbioma della pelle e bombardarsi di interferenti endocrini e sostanze chimiche, indossare mascherine è ridicolo (oltre che pericolosissimo per la salute – intossicazione di CO2 che altro che il riscaldamento globale…), tenerci distanziati ci massacra la psiche, salutarci col gomito o col pugnetto è abominevole. Ma soprattutto questi “obblighi” sono odiosi e totalmente inutili. Lasciate almeno perdere i bambini.

 

 

 

 

 

 

Articoli recenti…