La folle scalata al “potere pandemico” da parte dell’OMS

Scritto da Angelo

Categorie: Salute

Tag: OMS | pandemia

19 Marzo 2022

La folle scalata al “potere pandemico” da parte dell’OMS

Sebbene le Nazioni Unite (ONU) siano in parte responsabili della distruzione di società e delle economie in nome del Covid-19, la sua sussidiaria, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ne è stato il braccio armato in nome della “scienzah”. Approfittando di un brutto virus influenzale, hanno segnato il nostro destino: cancellare ciò che resta della nostra libertà e democrazia. Situato nella lussuosa città di Ginevra, l’OMS è un putrido flagello per l’umanità. È gestito da un cartello composto da 194 paesi membri, inclusa ovviamente l’Italia. Unica ad oggi a non aver mollato obblighi e green pass (scrivo il 19/3/2022). addirittura per tutti gli operatori sanitari l’obbligo di inocularsi vaccini sperimentali è stato prorogato fino a fine anno, senza sapere cosa succederà nel prossimo autunno, o meglio dire cosa s’inventeranno… Infatti il sig. Draghi ha annunciato che tutta la struttura costruita nei 2 anni di “pandefuffa” verrà mantenuta ad libitum.

Piena di piccoli dittatori venduti a big pharma e a filantropi che la finanziano per fare i loro interessi sotto copertura, questa organizzazione fallimentare ha anche agito con frode propagandista per la Cina nel marzo 2020 e ha incoraggiato i paesi ad attuare i blocchi autoritari e anti-scienza del Partito Comunista Cinese (PCC).

L’OMS è anche un’organizzazione molto ricca, finanziata in due modi separati dagli Stati membri e da organizzazioni come la Bill & Melinda Gates Foundation (GF).

Il GF è uno dei maggiori finanziatori dell’OMS, ha fatto la sua prima donazione all’organizzazione nel 1998 e ne è diventato partner ufficiale nel 2017; l’unico membro “non paese” (vi rendete conto????). Nel 2020, la GF ha donato all’OMS $ 592.277, diventando così il secondo finanziatore più grande di quell’anno. Un “booster” per garantire che l’OMS promuova i suoi investimenti in vaccini ed altri farmaci. La sua sussidiaria, GAVI, e il suo progetto di vaccino Covid-19, Access to COVID-19 Tools (ACT) Accelerator, monopolizzano l’OMS. ACT è anche guidato dall’OMS, GF, Gavi e Wellcome Trust, con quest’ultimo un’iniziativa sui vaccini.

Non c’è da stupirsi che l’OMS promuova test Covid-19 inaffidabili e vaccini sperimentali.

L’OMS, viene da se, ha interesse a fare propaganda per paesi come la Cina e organizzazioni come il GF. Il presidente Donald Trump ha fatto bene a ritirare gli Stati Uniti dall’OMS nel luglio 2020, accusandoli di essere sotto il controllo della Cina. Ma il presidente Joe ‘Beijing’ Biden ha revocato questa proposta nel gennaio 2021, sferrando altri due colpi mortali alla famosa libertà e democrazia americana, non solo rientrando nell’OMS ma anche nominando il dottor Anthony Fauci a rappresentare gli Stati Uniti nel Comitato Esecutivo dell’OMS.

Usando il Covid-19 come scusa, Biden ha dato all’OMS 200 milioni di dollari in più, dimostrando ancora una volta che questo “virus” è un’eccellente macchina per fare soldi. Data la forte influenza che il GF ha sull’OMS, non sorprende che i sostenitori dell’OMS come il Segretario di Stato Antony Blinken abbiano tentato di reprimere il dissenso sugli obblighi vaccinali, definendo questa come “disinformazione”.

Eppure, nonostante tutto questo denaro, l’OMS fallisce costantemente nel suo lavoro, per esempio nel prevenire vere pandemie come l’Ebola (ma anche il covid-19). Ma questo c’è da aspettarselo, visto chi è il suo direttore generale. Il comunista Tedros Adhanom Ghebreyesus, il galoppino della Cina.

I Test PCR per COVID-19 sono scientificamente non significativi (prima parte)

Il Comitato Esecutivo dell’OMS praticamente puzza come un pesce marcio dalla testa alla coda. L’agenda dell’OMS è stilata dal consiglio che è composto da 34 rappresentanti degli Stati membri, ciascuno con un mandato di tre anni. La maggior parte ha qualifiche discutibili in tema salute. Ne è membro per esempio la Siria, nota più per essere normalmente una delegata del regime iraniano che è un vero leader mondiale nella sanità. Pensate che c’è anche la Guinea-Bissau, un paese in cui un governo eccessivamente corrotto ignora le molestie e la persecuzione dei giornalisti e la pratica del lavoro minorile forzato. Là, la polizia e la magistratura rinforzano i loro stipendi con tangenti, e i cittadini possono essere arbitrariamente arrestati e messi in detenzione a tempo indeterminato.

Timor Leste è l’ennesimo paese che perseguita i giornalisti ma ha un seggio nel consiglio di amministrazione. Le forze di sicurezza di Timor Leste sono famose per aver torturato i prigionieri. Anche l’Austria, che ha rianimato aspetti del nazismo originale attraverso i feroci obblighi di vaccinazione (ora ritirati) contro il Covid-19, fa parte del consiglio di amministrazione.

A unirsi a questi “modelli” virtuosi c’è la Bielorussia, uno stato autoritario in cui le libertà civili sono debolucce, l’accesso a Internet è strettamente controllato dal governo e i giornalisti vengono spesso arrestati e picchiati.

Nonostante il fatto che l’ONU abbia ammonito la Bielorussia per le sue gravi violazioni dei diritti umani, come il pestaggio di giornaliste e attiviste in prigione, il paese è stato comunque eletto nel Comitato Esecutivo dell’OMS. Di quante altre prove necessitate per comprendere che l’ONU, e le sue sussidiarie, sono inefficienti, gonfie paludi di contraddizioni, gestite da un branco di despoti incompetenti?

La storia scioccante e non raccontata del vaccino PFIZER per i ragazzi dai 12 ai 15 anni

Eppure in TV riportano le risoluzioni ONU come fosse oro colato…

Più in alto nella catena di comando dell’OMS, ci sono gli Executive Board rappresentanti di paesi come l’Afghanistan; dove le donne sono soggette a dure discriminazioni e persecuzioni in nome della Sharia.

L’ONU, e tutte le sue sussidiarie, sono anche antisemite oltre ad essere antidemocratiche. L’OMS non fa eccezione. Il suo comitato esecutivo individua costantemente Israele, uno stato democratico, come l’unico paese da condannare, indipendentemente dalle gravi violazioni dei diritti umani che si verificano altrove. Non solo questo palese odio per gli ebrei, ma anche un’evidente deviazione dalle violazioni dei diritti umani praticate dai membri del consiglio nei loro paesi. RIFERIMENTO: QUI

Data la composizione del Comitato Esecutivo e l’influenza del GF e del PCC, non sorprende che il prossimo passo per l’OMS sarà provare a cancellare ciò che resta della democrazia universale. Nel dicembre 2021, l’OMS ha iniziato a complottare per attuare un trattato pandemico globale, progettato per scavalcare la sovranità nazionale. Guidati dall’ACT, le impronte del GF sono ovunque, tentacolari. Questo trattato sarà firmato da tutti i governi e molto probabilmente sarà approvato alla 77a Assemblea Mondiale della Sanità dell’OMS nel 2024. Questa presa di potere consentirà all’OMS di annullare le costituzioni e i governi nazionali e dettare una risposta globale alle pandemie; utilizzando la propria definizione deformata del termine.

Anche i governi sono complici, con politici ideologici (leggasi UTILI IDIOTI) che intendono sottoscrivere questo trattato e distruggere ciò che resta dei diritti e delle libertà civili dei loro cittadini. I sostenitori di questo trattato includono i paesi occidentali che hanno dimostrato di non apprezzare più la sovranità e la democrazia.

Notizia di questi giorni totalmente oscurata dai media, mentre il mondo è distratto dal conflitto tra Russia e Ucraina, governi e ‘agenzie internazionali’ – per le quali si legge il GF – hanno firmato una lettera a sostegno di questo nuovo trattato.

NON CI CREDERETE…

I firmatari includono Regno Unito, Germania, ovviamente l’Italia e la Norvegia per esempio. Ha firmato la lettera anche il nuovo Golden Boy delle Nazioni Unite, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Nonostante la sua opposizione strenua in tuta da combattente per l’invasione russa dell’Ucraina, anche lui sembra FELICISSIMO di lasciare che l’OMS guidi un’invasione dei propri confini su scala molto più ampia!

Moltissime costituzioni dei paesi firmatari non potrebbero neanche essere sospese da alcuna legge, partito o organizzazione esterna. Eppure i presidenti hanno totalmente ignorato queste banali basi giuridiche, firmando serenamente questa lettera a sostegno della tirannia medica globale.

La lettera è sinistra nella sua propaganda e fa totalmente leva sull’esperienza assurda del Covid-19. Questo “virus” mai isolato come tutti i precedenti “virus, ha un basso tasso di mortalità e non è mai stata la pandemia che l’OMS ha affermato che fosse. Eppure questa lettera descrive il Covid-19 in termini iperbolici, definendolo “la più grande sfida per la comunità globale dagli anni ’40”.

UNA CAZZATA DI PROPORZIONI BIBLICHE CHE SAPREBBE RICONOSCERE ANCHE UN COVIDIOTA DI MEDIO LIVELLO!

La sfida non era il Covid-19, ma l’annullamento di intere economie e libertà civili da parte dei governi globali in risposta ad essa. Il mantra del trattato “One Health” promuove un governo mondiale e ha sfumature sinistre e molte affinità sia con il fascismo che con il socialismo attraverso il concetto di “bene superiore”, usato per reprimere il dissenso.

L’OMS afferma inoltre che il trattato terrà conto delle lezioni che devono essere apprese dalla “pandemia” del Covid-19. Ma queste non sono le lezioni che dovrebbero essere apprese, ma piuttosto una sinistra minaccia che misure più punitive saranno imposte a una popolazione globale in nome di una “pandemia”. Coloro che dominano l’OMS, dai despoti assortiti e il loro amore per la tirannia al GF e alla sua ossessione per i vaccini, avranno un potere illimitato per opprimere miliardi in nome della “salute”. Detto questo, è realistico aspettarsi che questo trattato si tradurrà in lockdown futuri, obblighi di vaccini e mascherelle molto più brutali di quelli perpetrati negli ultimi due anni.

E LA GENTE SARA’ PURE FELICE…

Pensate che queste pandemie siano vere? Lo sapete che è tutto un barbatrucco? Lo sapete che i virus non sono la causa della malattia? Che tipo di malattia è allora la COVID? Come ci possiamo difendere? Come si trasmette in realtà la malattia? Come si spiegano questi misteri?

IL MITO DEL CONTAGIO lo trovate solo su Amazon o sul nostro shopping grazie al coraggio dello scrivente che lo ha pubblicato per la sua piccolissima casa editrice

L’aggiornamento BREAKING THE SPELL descrive in modo chiarissimo “l’esperimento di controllo” che dimostra in modo ingegneristico che non c’è nulla di letale nell’aria che se lo respiriamo rischiamo di rimanere intubati o persino morire.

In pratica: disinfettarsi le mani serve solo a massacrare il naturale microbioma della pelle e bombardarsi di interferenti endocrini e sostanze chimiche, indossare mascherine è ridicolo (oltre che pericolosissimo per la salute – intossicazione di CO2 che altro che il riscaldamento globale…), tenerci distanziati ci massacra la psiche, salutarci col gomito o col pugnetto è abominevole. Ma soprattutto questi “obblighi” sono odiosi e totalmente inutili. Lasciate almeno perdere i bambini.

 

 

Articoli recenti…

GERMANIA: DEPOPULATION 2023

GERMANIA: DEPOPULATION 2023

Oggi vi mostro la PROVA MATEMATICA CHE LE MORTI IN ECCESSO che si registrano e si sono registrate in tutto il mondo...

SVEZIA: DEPOPULATION 2023

SVEZIA: DEPOPULATION 2023

i dati sul tasso di natalità della Svezia rimangono gravemente soppressi in un modo pazzesco e senza precedenti. Si...

GIAPPONE: DEPOPULATION 2023

GIAPPONE: DEPOPULATION 2023

Nei giorni appena trascorsi, hanno fatto scalpore le dichiarazione del primo Ministro giapponese: Nella sua apertura...