ESPOSIZIONE ALL’ULTRAVIOLETTO O DIETA PER DIMAGRIRE?

Scritto da Angelo

Categorie: Nutrizione | Salute

25 Maggio 2024

L’obesità e i disturbi metabolici rappresentano problemi di salute pubblica globale sempre più significativi.

Chi segue il nostro canale TELEGRAM, ha migliaia di prove che anche la farsa pandemica è stata spinta proprio da questo fattore che indebolisce fisico e mente.

In un nuovo studio, un team di dermatologi ha valutato l’effetto dell’esposizione ai raggi ultravioletti (UV) sull’appetito e sulla regolazione del peso.

Hanno scoperto che l’esposizione ai raggi UV aumenta i livelli di norepinefrina, diminuisce i livelli di leptina e induce l’imbrunimento del grasso sottocutaneo, aumentando così il dispendio energetico e, conseguentemente la FUNZIONE MITOCONDRIALE come abbondantemente spiegato sia in VITAMINA D che MITOCHONDRIAL TRAINING.

Questi risultati aprono potenzialmente la strada a nuovi approcci per prevenire e curare l’obesità e i disturbi metabolici. I loro risultati sono stati riportati nel Journal of Investigative Dermatology.

RIFERIMENTO: https://www.jidonline.org/article/S0022-202X(24)00206-9/fulltext

La radiazione UV è un fattore ambientale comune che ha effetti molteplici sulla pelle; e la pelle è l’organo endocrino più esteso del nostro corpo. La radiazione UV ci raccontano da 30-40 anno che induce effetti dannosi come scottature solari, fotoinvecchiamento e, ancora peggio, cancro della pelle (ho spiegato in VITAMINA D che sono tutte balle); tuttavia, è associata ad una marea di effetti benefici come la sintesi della vitamina D NATURALE E SENZA RISCHI.

Prove recenti hanno suggerito che l’esposizione ai raggi UV limita l’aumento di peso corporeo in modelli murini. Il grasso sottocutaneo è un organo fondamentale nella regolazione dell’omeostasi energetica Oltre a precedenti studi sugli effetti dell’esposizione ai raggi UV sull’obesità e sui disturbi metabolici, il team è stato ispirato da una precedente scoperta che, sebbene i raggi UV non raggiungano direttamente il grasso sottocutaneo quando. esposti alla pelle, possono regolare il metabolismo del grasso sottocutaneo. Ciò ci ha portato a ipotizzare che l’esposizione della pelle ai raggi UV potrebbe svolgere un ruolo significativo nell’omeostasi energetica sistemica e quindi, da questi presupposti, è partita la nuova ricerca.

Si è scoperto che, quando esposti costantemente alle radiazioni UV (come succede sin dalla notte dei tempi per tutti gli esseri viventi sul pianeta), sia i topi nutriti con una dieta normale e quelli con una dieta ricca di grassi mostravano un aumento dell’appetito a causa di una diminuzione della leptina, un ormone chiave nella regolazione dell’appetito.

Pensate che una marea di guru del cibo ci raccontano la frottola che la leptina sia regolata dal tipo di cibo che ingeriamo, tuttavia è regolata PRINCIPALMENTE dalla luce alla quale ci esponiamo.

RESISTENZA ALL’INSULINA E LUCE

Tuttavia non vi è stato alcun aumento di peso!!!!

Hanno scoperto che le radiazioni UV inibiscono l’aumento di peso migliorando la secrezione del neurotrasmettitore norepinefrina, che non solo diminuisce la leptina ma aumenta anche il dispendio energetico attraverso l’imbrunimento del grasso sottocutaneo.

L’aumento dell’apporto energetico (dal cibo), guidato dall’aumento dell’appetito, viene convertito in calore e bruciato prima che possa accumularsi nel grasso sottocutaneo, prevenendo così l’aumento di peso.

Questa ricerca fornisce nuove informazioni sull’impatto dell’esposizione ai raggi UV sull’appetito e sulla regolazione del peso, aprendo possibilità per nuovi approcci nella prevenzione e nel trattamento dell’obesità e dei disturbi metabolici.

Nello specifico, scoprire il meccanismo attraverso il quale le radiazioni UV prevengono l’aumento di peso potrebbe offrire nuovi approcci alla regolamentazione della dieta e alla perdita di peso, fornendo approfondimenti innovativi sulla gestione della salute e dell’obesità che potrebbero avere un impatto positivo sulla salute umana.

Questo studio chiarisce il meccanismo attraverso il quale l’esposizione ai raggi UV può aumentare l’appetito inibendo l’aumento di peso. Questi I risultati contribuiscono in modo significativo alla comprensione degli effetti delle radiazioni UV sul metabolismo energetico e sull’omeostasi e aprono nuove strade per esplorare strategie di prevenzione e trattamento dell’obesità e dei disturbi metabolici.

In particolare, il fatto che le radiazioni UV abbassino i livelli di leptina e aumentino la norepinefrina, promuovendo così l’imbrunimento del grasso sottocutaneo e aumentando il dispendio energetico (funzione mitocondriale), fornisce un indizio innovativo per lo sviluppo di strategie di trattamento dell’obesità. Questa ricerca dimostra che l’esposizione ai raggi UV non colpisce solo la pelle ma svolge anche un ruolo profondo nel metabolismo energetico e nei processi di omeostasi del nostro corpo.

PENSATE ANCORA CHE IL CIBO SIA PIU’ IMPORTANTE DELLA LUCE NATURALE?

CONCLUSIONI.

Pensate cari amici che, mentre il “sistema” ed il mainstream vi dice incessantemente che esporsi al sole fa male e che quindi dovreste evitarlo come la peste, USARE TOSSICHE CREME SOLARI ed altrettanto TOSSICI (IN QUANTO INTERFERENTI ENDOCRINI) OCCHIALI DA SOLI, sono anni ed anni che lavoriamo come imprenditori investendo capitali, in tecnologie sicure come la FOTOTERAPIA UV A BANDA STRETTA, utilizzata da decenni in dermatologia ma che può essere utilizzata da tutti per il benessere e la salute e compensare così la carenza di “CARICA SOLARE” nelle nostre vite.

IL PROGETTO elioslamp-evolutamente VA AVANTI A GONFIE VELE.

Le nostre lampade MARS (CE MEDICALE) e le “INTEGRATE” (e brevettate) con la fotobiomodulazione (piccoli-grandi soli in casa), VENUS E MERCURIUS (CE MEDICALE) (quest’ultima per centri clinici) sono gettonatissime in tutto il mondo. Pochi minuti di esposizione compensano la carenza di carica solare nella nostra povera vita da topi, costretti davanti ad un PC per gran parte della giornata.

Non solo VITAMINA D, ma come appena visto, regolazione ormonale (tutti gli ormoni steroidei), neurotrasmettitoriale, ossido nitrico (apparato cardiovascolare), salute della pelle, umore…

Il nostro catalogo lo trovate in questi due siti principali ed anche in innumerevoli siti di altri rivenditori.

elioslamps

Homepage

 

Articoli recenti…