Effetti dell’integrazione di Omega 3, vitamina E ed acido alfa lipoico su malati di diabete di tipo 2

Scritto da Mario

Categorie: integratori | Pillole | Salute

4 Novembre 2013

A cura di Angelo

 

Il Diabete Mellito è un disordine metabolico caratterizzato da un anormale metabolismo glucidico e lipidico. Sono provate molte cure per migliorare i sintomi della resistenza insulinica.

Questo studio ha voluto verificare gli effetti dell’integrazione di alcuni integratori antiossidanti: l’acido alfa lipoico (ALA), gli acidi grassi della catena omega 3 e la vitamina E sui parametri della sensibilità insulinica (livelli di glucosio e HbA1c, emoglobina glicata) su alcuni pazienti malati di diabete mellito con documentata resistenza insulinica.
Come metodo è stato scelto il “doppio cieco” su 104 pazienti ai quali sono stati somministrati gli antiossidanti oppure un placebo come gruppo di controllo.
I livelli di glucosio e l’HbA1C sono stati misurati il primo giorno e poi rimisurati dopo 90 giorni di cura.
I dati incrociati con moderni strumenti per analisi statistiche.
I risultati sono stati sorprendenti: infatti i livelli di emoglobina glicata sono scesi significativamente nei 90 gg di cura nel gruppo trattato e sono rimasti invariati nel gruppo “placebo”.
Anche i livelli di glucosio a digiuno sono migliorati ma non in modo statisticamente significativo.

Le conclusioni alle quali sono giunti i ricercatori sono state chiare:
ALA, omega 3 e vitamina E possono essere utilizzati come aggiunta ad una terapia farmacologica in pazienti malati di diabete mellito di tipo 2 per migliorare la sensibilità all’insulina ed il metabolismo lipidico.

Riferimento
Ann Med Health Sci Res. 2013 Jul;3(3):442-446. Udupa A, Nahar P, Shah S, Kshirsagar M, Ghongane B. Department of Pharmacology, B J Medical College, Pune, Maharashtra, India.

Per chi volesse acquistare  i prodotti omegor, usufruendo dello sconto del 5%, basta registrarsi al sito cliccando sul link Omegor  e controllare  che in fase di registrazione compaia il codice affiliato P2OSMB. Qualora non dovesse comparire il codice, lo si può inserire manualmente in fase di registrazione o direttamente nel carrello prima dei effettuare il pagamento.

Articoli recenti…

LUCE E VIBRAZIONI

LUCE E VIBRAZIONI

Ecco un nuovo studio pazzesco che utilizza i meccanismi oscillatori per sbarazzarsi delle cellule tumorali:...