EDITORIALE DI ANGELO ROSSIELLO: VITAMINA D E COVID-19 (2)

Scritto da Angelo

Categorie: integratori | Salute

27 Novembre 2020

VITAMINA D E COVID-19

Da mesi che il marketing della salute spinge su decine e decine di prodotti e li indica come miracolosi per il sistema immunitario.
La Vitamina D in testa.

Un precedente articolo sempre sullo stesso tema:

VITAMINA D E COVID-19

In questo articolo molto equilibrato e referenziato invece si fa chiarezza:

https://gidmk.medium.com/supplements-dont-boost-your-immune-system-141a90103392

Si sentenzia che nessun integratore migliora il sistema immunitario.

Tornando alla Vitamina D il tutto nasce da un equivoco di fondo. Coloro che si ammalano gravemente di COVID-19 hanno già mediamente tra le 3 e le 4 malattie croniche in corso e quindi automaticamente i livelli di deposito 25OH bassi cronicamente. per l’aumentata richiesta di forma attiva. L’aggiungersi di un’altra malattia, il Covid appunto, aumenta ulteriormente questa richiesta.
Il che fa concludere in molti studi sul tema, ripresi nel mio libro in stampa DEFINITIVA, martedì prossimo FINALMENTE che il 25OH basso è un mero marker di malattia cronica in corso e non dice nulla sul reale stato della Vitamina D. MA NULLA DI NULLA.

Bene… Ricordando che il 95% di chi si “infetta” di COVID-19 neanche se ne accorge, ecco che alcuni sostenitori della Vitamina D ci raccontano fieri che si sono (o i loro clienti/pazienti) si sono ammalati e neanche se ne sono accorti oppure hanno avuto sintomi lievi. Quando solo 1 su 20 può avere sintomi e in Italia si sono ammalati poco più di 1 milione di persone, per cui 1/60.
A questi dati bisogna aggiungere che chi assume vitamina D ad alti dosaggi sarà facciamo finta/ipotesi per eccesso 10.000 persone in tutta Italia? Quindi 1 su 600.000.
Pertanto fate voi i conti che probabilità avrebbero avuto i loro clienti di ammalarsi in forma grave, forse 1 probabilità su 1 milione. Pertanto IMPOSSIBILE. Eppure lo fanno passare per “evidence based”.

Tutto ciò è una mera mistificazione della realtà e la dimostrazione è in questi post che ho raccolto in rete in gruppi facebook di supplementatori seriali (in realtà è una vera e propria Terapia Ormonale Sostitutiva). Bastano 2-3 persone in tutta Italia che STATISTICAMENTE i loro assunti si sciolgono come neve al sole. Eppure ce ne sono molti di più… Dimostrazione che la VITAMINA D è immunosoppressiva. Altro che cazzi. Esattamente il contrario di quello che vi vogliono far credere.

———————————————————————
Altro discorso è assumere l’ormone D dopo che si ci infetta ma solo perchè aiuta a superare la fase critica come un normale cortisonico spegnendo semplicemente il sintomo e la tempesta di citochine pro-infiammatorie e fa gridare al miracolo quando basterebbe assumere il noto e testatissimo DESAMETASONE ormai protocollato in tutte le terapie in intensiva e sub-intensiva.
——————————————————————-

IL MARKETING DELLA SALUTE

Invece continua a fare propaganda pur di vendere i propri prodotti e fa propaganda talmente faziosa ed antiscientifica che addirittura propone un assurdo “protocollo Poliquin” a base di 1.00.000 di UI di Vitamina D… In pratica più di 1000 volte più della RDA raccomandata dal Ministero della Salute.
Oltre a dosi da cavallo di (quasi) inutile vitamina K2 MK-7 (nel libro spiego il perchè) e 500.000 di vitamina A, anch’essa vitamina liposolubile e tossica a quei dosaggi.


Il resto è tutto anti-scientificio e posso dimostrarlo in qualsiasi dibattito pubblico dati alla mano dal quale non mi tirerei mai indietro.
Ricordo che Poliquin, quello del protocollo invocato, è morto di infarto a poco più di 50 anni e nessuna storia di “predisposizione” familiare giustifica una morte simile in un incontrastato super-esperto della salute se non per qualcosa di errato fatto in vita ed a mio parere proprio assumere dosaggi mostruosi di Vitamina D ed altre assurde pratiche “integrative” ma che sono indubbiamente FARMACOLOGICHE SPERIMENTALI mai testate sull’uomo.

Queste stesse persone invocano le forze dell’ordine per agire nei miei confronti quando sono i primi che consigliano ed agiscono in totale barba alle leggi vigenti.
Ancora più ridicolmente sconsigliano il vaccino (cosa su cui concordo) e si autopraticano e consigliano terapie FARMACOLOGICHE SPERIMENTALI con dosaggi da cavallo di Veleno per Topi: ormone D.
Ancora peggio si appella alla coerenza nella incoerenza di sopra. Incoerenza dimostrata infine con l’ultra prova del 9 dal fisico da omino Michelin dal triplo mento…
——————————————————————–

LA REALTA’

La realtà è che tutto dipende dai nostri comportamenti e quanto questi si discostano dalla nostra natura di antichi cacciatori-raccoglitori. E la cosa più avvilente è che queste pratiche “integrative” (che a quei dosaggi sono ultra-farmacologici) vengono da chi propone diete “ancestrali” a botte di prodotti industriali e farine cotte a 180°… Ulteriore INCOERENZA.

I nostri comportamenti agiscono direttamente sul trigger primario che scatena malattia, immunità, microbioma metabolismo… LA SALUTE DEI MITOCONDRI… LE CENTRALI ENERGETICHE DEL CORPO UMANO E DEL BENESSERE.

https://www.frontiersin.org/articles/10.3389/fcell.2020.00051/full

esposizione al sole (fonte primaria di Ormone D)
contatto con la terra
onde elettromagnetiche naturali
cibo vero informato dal sole e stagionale, preferibilmente a km 0
gestione dello stress
ecc…
TUTTO FOTTUTAMENTE GRATIS…

Non ci serve null’altro amici… E soprattutto non esistono scappatoie a forma di pillola, goccia, gel, iniezioni o cerotti… Tutti questi creano direttamente o indirettamente un potente danno mitocondriale e/o sbilanci potenzialmente anche MORTALI. Tutto inequivocabilmente spiegato nei nostri libri:

IL NUOVO VIVERE SECONDO NATURA il miglior libro e più completo al mondo sulle diete ancestrali con oltre 1000 riferimenti bibliografici. In fase di revisione.

Il grande best seller dell’editoria indipendente: INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO. Il libro che ha cambiato e sta cambiando in meglio la vita di centinaia di persone. Anche gonfiando il portafogli di chi lo sta spudoratamente copiando senza neanche ringraziarmi e parlo di medici, biologi, guru a vario titolo…

Infine VITAMINA D il tomo da 434 pagine che non solo distrugge punto per punto gli assunti dei vostri esperti rispetto a quest’ormone ma soprattutto risponde ANTICIPATAMENTE a tutte le obiezioni che potrebbero sollevare gli stessi… Un lavoro che mi ha succhiato energia e forze per 2 anni dato che le mie conoscenze di biochimica erano molto limitate per non dire nulle.
Libro che sarà FINALMENTE stampato martedì 2 dicembre per dei fottuti ritardi non dipendenti dalla mia volontà e consegnato a tutti i tantissimi acquirenti che ringrazio anticipatamente immediatamente a seguire. Prima stampa praticamente già finita con oltre 200 copie vendute sulla fiducia oltre alle 50 già distribuite della pre-stampa di presentazione di Livorno 2020.
———————————————————————–
Trovate tutti i libri in offerta sul mio shopping:

https://shop.evolutamente.it/it/3-libri
——————————————————————
Amici, diffidate sempre da chi vi promette mari e monti in forma di pillola o di comfort food… SEMPRE.
Buona giornata a tutti.
Angelo Rossiello.

(Visited 185 times, 1 visits today)

Ti può interessare…

Share This