close
Editoriale di Angelo Rossiello: il degrado totale degli animali domestici

Editoriale di Angelo Rossiello: il degrado totale degli animali domestici

16 Gennaio 2018animali domesticidegrado718Visualizzazioni

Era un po’ di tempo che volevo scrivere queste righe. Ormai ho 50 anni (quasi 51) e ricordo come venivano trattati gli animali 20-40 anni fa e vedo come sono trattati oggi…

16/1/2018

L’ispirazione mi è venuta l’altro giorno leggendo quest’articolo del corriere.it: qui.

In pratica già da qualche anno la spesa degli italiani per gli animali domestici ha superato quella finalizzata alla crescita dei neonati… E’ FOLLIA TOTALE!

Ma quello che si evidenza dall’articolo e mette più paura è il marketing che sta crescendo dietro questo assurda tendenza che è lo specchio fedele della società grassa, stupida e malata in cui viviamo.

Marketing come al solito basato sul nulla cosmico scientifico e solo sull’ignoranza del consumatore. Supportato in modo incredibile dall’altrettanto ignoranza dei veterinari ed operatori del settore…

Dunque si vedono animali (carnivori per eccellenza come cani e gatti) sempre più teneri e carini che si alimentano in modo sempre più sofisticato, addirittura con costosissime crocchette VEGANE!!!!! 

Ora la crocchetta vegana è un estremo da stigmatizzare, ma tutte le crocchette contengono più o meno carboidrati da granaglie che non sono certo cibo specie specifico oltre ad altre nefandezze indicibili… Ma se lo dici ad un veterinario ti guarda come se fossi folle, un pazzo da rinchiudere…

Robaccia secca, morta, disidratata, lontanissima dal bel cibo fresco, vivo e idratato che queste bestie troverebbero il natura…

Ma andiamo per ordine, 20-40 anni fa vs oggi (generalizzando):

  • il gatto/cane viveva all’aperto nel giardino, all’aria aperta, correva, prendeva il sole… OGGI SEGREGATO IN CASA PER LO STUPIDO EGOISMO DEI PADRONI
  • non si facevano indossare assurdi ed anti-evoluzionistici RIDICOLI cappottini…
  • gli animali mangiavano quello che c’era, in particolare ottimi “scarti” di interiora, ossa, carne…
  • gli animali non soffrivano delle stesse malattie del padrone legate alla civiltà
  • oggi cani e gatti ipervaccinati e sempre dal veterinario per problemi di salute

Ma quel che è peggio è che quella che era considerata la normalità, oggi è considerata CRUDELTA’! 

Se tieni il cane all’addiaccio e gli dai ossa da sgranocchiare o scarti di cibo, rischi persino una denuncia per maltrattamento!!!!
QUANDO DOVREBBE ACCADERE ESATTAMENTE L’OPPOSTO!!! Cani vegani e col cappottino?!?!?!? Ma di che stiamo parlando?!?!?!?

Cani/gatti nati per la caccia, per la corsa, per il gioco… Instupiditi dentro casa?

Questo che ho descritto sopra è esattamente lo specchio della società in cui viviamo. Una società formata da tante persone che paradossalmente sono sempre più sole, deboli e sterili. Queste sfogano (si “SFOGANO“) la propria necessità di affetto, maternità e/o paternità su queste povere bestiole… Facendole diventare esattamente come loro… Grasse/i, malate/i e stupide/i. SOLE/I… Ricordate che anche loro sono “animali” da branco.

Il disagio totale su tutti i versanti.

Il prezzo degli alimenti per cani e gatti sale, mentre il prezzo per cibo (industriale) per neonati scende… Ormai costano quasi uguale! Non si capisce se fanno mangiare più merda ai nostri neonati o ai nostri animali…
MAH!

Ora… Il futuro è ancora più nero. Infatti in USA la spesa per animali domestici è ben 4 volte più alta rispetto alle spese alimentari per neonati… Riferimento: qui.

E si sa che normalmente seguiamo a ruota le tendenze che vengono da oltreoceano con un ritardo di 10-20 anni…

Occorre una sferzata, un cambio di rotta repentino… Ma sarà impossibile.
Sotto il grande articolo della nostra Chiara:

La Dieta Barf

 

 

(Visited 269 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 50 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica)

Curry di merluzzo

Glicemia e schizofrenia