close
DORMIRE PROFONDAMENTE E’ FONDAMENTALE PER L’APPRENDIMENTO DI NUOVE ABILITA’ MOTORIE.
shop evolutamente

DORMIRE PROFONDAMENTE E’ FONDAMENTALE PER L’APPRENDIMENTO DI NUOVE ABILITA’ MOTORIE.

12 Febbraio 2020attività motorieREM189Visualizzazioni

DORMIRE PROFONDAMENTE E’ FONDAMENTALE PER L’APPRENDIMENTO DI NUOVE ABILITA’ MOTORIE.

Scoperto il meccanismo!

I benefici di una buona notte di sonno sono ampiamente noti. I neurologi della UC San Francisco hanno scoperto che il cervello animale rafforza le abilità motorie durante il sonno profondo.

Durante il sonno non REM, le onde cerebrali corte sostengono alcune selezionate interconnessioni neurali che sono direttamente correlate ad un compito che è stato precedentemente appreso da svegli, indebolendo i collegamenti neurali che non sono collegati a quest’apprendimento.

Questi risultati potrebbero portare allo sviluppo di macchinari che possano aiutare il cervello a gestire queste connessioni.

I risultati confermano che ci sono connessioni neurali rilevanti per nuovi compiti e che sono riesaminati durante il sonno. Questo ci consente di affinare le prestazioni.
Inoltre, questa è la prima prova che dimostra che la riattivazione neurale e il risanamento – il rafforzamento e l’indebolimento – si verificano insieme durante il sonno profondo.

Lo studio è stato condotto su topi. Topi sani dovevano imparare ad utilizzare un meccanismo che fornisse loro acqua per la sopravvivenza. Altri topi con disabilità dovevano imparare a migliorare la deambulazione utilizzando altro tipo di meccanismi.

“Questo studio dimostra che non si può ignorare l’importanza del sonno”, ha dichiarato Gulati il ricercatore leader, “sia se stai cercando di farlo nei pazienti che cercano di riconquistare il controllo del movimento dopo un infortunio neurale od in individui sani che cercano di apprendere una nuova abilità”.

Con la nostra attività professionale stiamo scoprendo sempre più persone con problemi pesanti di sonno REM.

Alcuni con pochi minuti a notte dimostrano di “dormire male”, altri invece con tantissime ore di fase REM hanno chiari sintomi di “depressione”. I nostri protocolli personalizzati di reset circadiano che utilizzano solo piccole modifiche allo stile di vita e l’utilizzo di semplici strumenti di biohacking stanno ci stanno dando enormi soddisfazioni.
Per una consulenza:

https://shop.evolutamente.it/it/consulenzecorsi/17-reset-circadiano.html

RIFERIMENTO:

http://neurosciencenews.com/sleep-motor-skills-7285/

(Visited 117 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 52 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica). Co-autore de IL NUOVO VIVERE SECONDO NATURA ed autore del best seller INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO.

CARBOIDRATI ED INSONNIA

I MEDICI NON SANNO MISURARE LA PRESSIONE SANGUIGNA