COVID-19: VITAMINA D O SOLE?

Scritto da Angelo

Categorie: integratori | Salute

11 Aprile 2021

COVID-19: VITAMINA D O SOLE?

Dopo gli oltre 300 studi epidemio-Illogici che hanno semplicemente dimostrato che mediamente:

– chi va in ospedale per il Covid ha carenza di vitamina D (di deposito)
– più la carenza (di vitamina D di deposito) è grave e più la severità della malattia potrebbe essere grave…

Dopo questi studi epidemio-Illogici che hanno fatto esultare tutta la ridicola comunità dei medici/biologi/guru fan della vitamina D e che hanno questi VULNUS ENORMI come una cattedrale (mai però così ampi come la vuotezza del loro cervello):

– non hanno mai misurato la vitamina D forma attiva e quelle volte che l’hanno misurata hanno avuto un bel calcio in faccia
– pur combattendo le teorie lipidiche e le linee guida alimentari che sono bastate anche loro su studi epidemio-Illogici, questo non andrebbe bene per la Vitamina D e la risposta è banale ORMAI HANNO TROPPI INTERESSI IN GIOCO E LA SALUTE DEI LORO PAZIENTI/CLIENTI PASSA IN SECONDO PIANO… ESATTAMENTE COME LA STORIA DEI VACCINI…

Ecco che arriva l’8° (almeno alla mia personale conta) studio SERIO che dimostra ben altro…

Ovvero che:

– la vitamina D c’entra poco e solo se REGOLATA come prescrive Madre Natura
– il sole e la stagionalità sono il trigger principale dell’andamento di tutti i coronavirus e le influenze (che appunto si chiamano stagionali)
– ulteriormente dimostra che, dopo gli altri studi che dimostravano che gli UVB e gli UVC erano curativi rispetto alla malattia, irrompono anche gli UVA
– UVA che sono presenti 365/365 a tutte le latitudini.

E che quindi: sole, aria aperta, Natura sono INDISPENSABILI TUTTO L’ANNO.

Poichè immagino non ci crederete, riporto il bel lavoro.

RIFERIMENTO:

https://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/bjd.20093

Results
The Mortality Risk Ratio (MRR), in the USA, falls by 29% (40% ‐15% (95% CI)) per 100 (KJ/m2) increase in mean daily UVA. We replicate this in independent studies in Italy and England and estimate a pooled decline in MRR of 32% (48%‐12%) per 100 KJ/m2 across the three studies.

Conclusions
Our analysis suggests that higher ambient UVA exposure is associated with lower COVID‐19 specific mortality. Further research on the mechanism may indicate novel treatments. Optimised UVA exposure may have population health benefits.

TRADUZIONE

Risultati
Il Mortality Risk Ratio (MRR), negli Stati Uniti, diminuisce del 29% (40% -15% (95% CI)) per 100 (KJ/m2) di aumento della UVA media giornaliera. Replichiamo questo in studi indipendenti in Italia e Inghilterra e stimiamo un calo complessivo dell’MRR del 32% (48% -12%) per 100 KJ/m2 nei tre studi.

Conclusioni
La nostra analisi suggerisce che una maggiore esposizione ai raggi UVA ambientali è associata a una mortalità specifica per COVID-19 inferiore. Ulteriori ricerche sul meccanismo potrebbero indicare nuovi trattamenti. L’esposizione ottimizzata ai raggi UVA può avere benefici per la salute della popolazione.

———————————————————————-
MECCANISMO DI AZIONE PROBABILE:

La produzione di OSSIDO NITRICO che ha anche un super beneficio per l’apparato cardiocircolatorio che migliora il trasporto di ossigeno ai tessuti e rende l’azione del virus meno potente INDIPENDENTEMENTE dalla VITAMINA D.

Immaginate le implicazioni di una diminuzione sulla mortalità di oltre il 30% se i consigli dei Governi fossero stati opposti da quelli poi effettivamente EMANATI.

Altro che LOCKDOWN… Avrebbero dovuto dire: USCITE A PASSEGGIARE ALL’APERTO E RESPIRATE ARIA PURA!

CRIMINALI I GOVERNI E CRIMINALE CHI CONTINUA A CONSIGLIARE L’INTEGRAZIONE ORMONALE!
—————————————————————–

ALTRO PASSAGGIO DELLO STUDIO:

“UV exposure may reduce death from COVID-19 independently of vitamin D”

TRADUCETEVELO DA SOLI.


——————————————————————-

ELIOSLAMP!!!!

Il nostro progetto ELIOSLAMP si sta dimostrando giorno dopo giorno sempre più efficace nel trattamento sia primario che secondario di una varietà di patologie e sub-patologie sempre più ampie. Tutti nostri clienti che hanno avuto il covid-19 lo hanno gestito in modo banale con l’esposizione regolare alla lampada e un po’ di Acido Ascorbico SENZA PROBLEMI.
Mi rendo conto che è solo una esperienza aneddotica.
Le nostre lampade hanno il mix perfetto di UVB ed UVA e sono addirittura MODULABILI a seconda delle esigenze specifiche dei nostri clienti. Clienti che se acquistano hanno assistenza all’uso A VITA.

Più info:

ELIOSLAMP!

MARS:

https://shop.evolutamente.it/it/home/150-lampada-uv-uv-lamp-elioslamp-mars.html

MERCURIUS:

Esaurite, consegna a fine giugno 2021.

https://shop.evolutamente.it/it/home/159-mercurius-un-vero-sole-in-clinica-casa.html

Per trattative private ed ulteriori info: alessio@evolutamente.it oppure angelo@evolutamente.it
——————————————————————–
Buona domenica a tutti.
Angelo Rossiello.

Ti può interessare…

Share This