CONSIDERAZIONI SULLA PANDEFUFFA A PROVA DI DEFICIENTE AL 30/5/2021

Scritto da Angelo

Categorie: Salute

12 Maggio 2021

CONSIDERAZIONI SULLA PANDEFUFFA A PROVA DI DEFICIENTE.

Se volessimo paragonare la prima ondata alla seconda/terza chiaramente dovremmo utilizzare un parametro sovrapponibile. Quello delle morti è sicuramente adeguato. Non possiamo utilizzare il dato dei contagiati in quanto nella prima fase si facevano pochissimi test.

Tenute presenti alcune considerazioni già a prova di IMBECILLE, quali:

a- rispetto alla prima fase si conosce meglio la malattia e quindi si cura meglio b- prima ondata non c’era stato il lockdown/mascherine/distanziamenti/sanificazioni almeno fino ai primi di marzo c- il grafico sotto mostra una curva da manuale per la prima ondata ma per la seconda NO…

Andiamo a fare un lavoretto banale ed a prova di quoziente intellettivo di “medico evolutivo”, in pratica sotto a 35-40. Tipo bradipo che almeno è simpatico e non se la tira. MORTI ATTRIBUITI ALLA INFEZIONE (parametri sempre uguali). Per inciso ricordo pacatamente che: 1- per le morti attribuite all’infezione NON si tiene conto delle malattie pregresse. In pratica ed ad esempio sempre “medico evolutivo”: muori di cancro ma essere positivo all’infezione ed essere classificato “morto covid”. 2- se muori dopo il vaccino, la morte da vaccino viene attribuita solo se non avevi malattie pregresse.

CAPITE AMICI IL LIVELLO DELLA PRESA PER IL CULO?

Torniamo alla conta a prova di deficiente: Confrontiamo i morti di questo scorcio di maggio 2020 vs 2021. 1. 270 vs 226 2. 475 vs 144 3. 175 vs 256 4. 196 vs 305 5. 237 vs 267 6. 370 vs 258 7. 275 vs 207 8. 244 vs 224 9. 195 vs 139 10. 166 vs 198 11. 180 vs 251 TOTALI MORTI 1-11 MAGGIO 2020 = 2783 TOTALI MORTI 1-11 MAGGIO 2021 = 2475

In pratica una differenza di appena circa il 10% che, considerati i punti a-b-c mi permettono di concludere, senza se e senza ma che NULLA E’ CAMBIATO DA UN ANNO ALL’ALTRO. DA RIVALUTARE ASSOLUTAMENTE A FINE MESE E POI ANCHE A GIUGNO E SUCCESSIVI!

Una variazione assolutamente plausibile ed attribuibile ESCLUSIVAMENTE al CLIMA… PER ESEMPIO: QUI AGGIORNAMENTO AL 31 MAGGIO 2021 CON LA CAMPAGNA VACCINALE CHE HA RAGGIUNTO il 35% DELLA POPOLAZIONE ALMENO PRIMA DOSE E CON MOLTI PIU’ IMMUNIZZATI PER AVER GIA’ CONTRATTO IL VIRUS ED ESSERE GUARITI! 12. 173 vs 262 13. 196 vs 201 14. 263 vs 182 15. 243 vs 136 16. 154 vs 93 17. 146 vs 140 18. 99 vs 201 19. 163 vs 149 20. 162 vs 164 21. 157 vs 133 22. 157 vs 125 23. 120 vs 72 24. 50 vs 110 25. 92 vs 166 26. 78 vs 121 27. 118 vs 171 28. 70 vs 126 29. 87 vs 83 30. 112 vs 44 RICALCOLO TOTALI MORTI 1-30 MAGGIO 2020 = 2783 + 2640 = 5423 TOTALI MORTI 1-30 MAGGIO 2021 = 2475 + 2679 = 5154 Per cui nella seconda metà di maggio, nonostante molti più vaccinati (versus ZERO) ed inevitabilmente molti più guariti e cure certamente più efficaci, si assiste ad una seppur lieve INVERSIONE di tendenza con più morti nel 2021! IL TUTTO SENZA CONSIDERARE I MORTI E DANNEGGIATI/GRAVI REAZIONI AVVERSE AL VACCINO (leggasi farmaco genico sperimentale la cui sperimentazione finirà presumibilmente nel 2023) Eppure i media stanno LETTERALMENTE MARTELLANDO che la situazione sta migliorando ESCLUSIVAMENTE GRAZIE ALL’ACCELERAZIONE VACCINALE. Esattamente come hanno preso “in positivo” i dati che arrivano dai paesi “virtuosi” come Israele e l’Inghilterra ed “in negativo” quelli provenienti dall’India. Trascurando i dati che arrivano da altre nazioni “virtuose” come il Cile o le piccolissime Seychelles (ed altri atolli/isole dove la situazione è IDENTICA).

A breve tutta l’Italia sarà “bianca” ed ovviamente daranno tutto il merito ai vaccini. Ad ottobre/novembre, quando l’ambarandan ripartirà cosa faranno? Daranno la colpa a quella “minoranza” di italiani che ha rifiutato il trattamento sanitario. IO NON ME LO AUGURO CHIARAMENTE… SPERO CHE TUTTO FUNZIONI COME DICONO ma la situazione REALE ed i dati che arrivano sia da Israele che dagli UK (e Germania) parlano CHIARISSIMO. Attualmente il 60-70% di chi si ammala e muore è già vaccinato Ed incredibilmente in Italia TACCIONO i dati.

NON CI CREDETE VERO? CLICCATE PURE QUI ALLORA

Ed ovunque continuano con questa TOTALE FOLLIA. —————————————————————— Infine guardate il terzo grafico. Quello relativo alle vaccinazioni vs reazioni avverse. Dopo i primi mesi che avevano vaccinato principalmente i sanitari, le reazioni avverse segnalate erano tantissime. Poi stranamente appena hanno iniziato a vaccinare le bestie da soma (comprese mia madre e mio fratello) STRANAMENTE i due grafici vanno improvvisamente in controtendenza. INCREDIBILE EH?

E’ STATISTICAMENTE IMPOSSIBILE IL TERZO GRAFICO.

Magari i dati sono truccati… Magari qualche reazione avversa non è stata registrata, magari qualche decesso è stato attribuito ad altre cause (covid compreso) per eventuali malattie pregresse. —————————————————————— Ultimissimo pensiero a tutti i proprietari e gestori di attività di ristorazione ed hotel che INVOCANO il green pass pur di riaprire e che stanno costringendo ad immunizzazione tutti i dipendenti per dichiararsi covid free. Se l’anno scorso avevate tutta la mia solidarietà, quest’anno avete tutto il mio schifo. MERITATE DI CHIUDERE COSA CHE, TRA LE ALTRE COSE AVVERRA’, SE CONTINUERETE AD IGNORARE I DATI A PROVA DI CRETINO SU ESPOSTI. —————————————————————— RUDIMENTI DI LIGHT TRAINING MILANO 12 GIUGNO!

CLICCA QUI —————————————————————— La storia ricorderà gli anni 2020-2021 come gli anni peggiori della caccia alle streghe e come anni dove lo scientismo DOMINAVA INCONTRASTATO SUPPORTATO DAI MEDIA. ——————————————————————- Buona giornata a tutti. Angelo Rossiello.

Articoli recenti…

Share This