Chi usa statine, i farmaci per abbassare il colesterolo, ha molte più probabilità di diventare diabetico.

Scritto da Angelo

Categorie: Pillole | Salute

8 Giugno 2015

Adattamento: Angelo

liptor

L’obiettivo dello studio che vi presentiamo era quello di esaminare l’associazione tra uso di statine e diabete di nuova insorgenza, complicazioni diabetiche, e sovrappeso/obesità in adulti sani. Lo studio è durato 8,5 anni e ha compreso due gruppi di 3.351 soggetti ognuno. Un gruppo utilizzava statine, l’altro gruppo no.

Lo studio ha rilevato:

gli utilizzatori di statine avevano un aumento del rischio di sviluppare diabete di nuova insorgenza più alto di ben 87% rispetto ai non utilizzatori.
– gli utilizzatori di statine avevano un aumento del rischio del 150% di sviluppare il diabete con complicanze rispetto ai non utilizzatori.
– gli utilizzatori di statine avevano il 14% in più di probabilità di essere in sovrappeso o obesi rispetto ai non utilizzatori.

Il dr.Mansi, leader della ricerca, ha concluso:. “Il diabete, le complicazioni diabetiche, il sovrappeso/obesità sono stati diagnosticati più frequentemente tra gli utilizzatori di statine rispetto ai non utilizzatori in una coorte di adulti sani. Questo studio dimostra che gli studi clinici a breve termine potrebbero non descrivere completamente il rischio/beneficio di uso a lungo termine delle statine“.

Riferimento:
Journal of General Internal Medicine 2015 Apr 28
Statins and New-Onset Diabetes Mellitus and Diabetic Complications: A Retrospective Cohort Study of US Healthy Adults.
Mansi I, Frei CR, Wang CP, Mortensen EM
Department of Medicine, VA North Texas Health System, 4500 S. Lancaster Rd #111E, Dallas, TX, USA, Ishak.mansi@va.gov.
Link: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25917657

Altre notizie simili

Articoli recenti…