close
CAFFE’ – BULLETTPROF COFFE… ANCORA!

CAFFE’ – BULLETTPROF COFFE… ANCORA!

4 Febbraio 2019caffèritmi circadiani239Visualizzazioni

CAFFE’ – BULLETTPROF COFFE

Se sei uno di quegli idioti che ha bisogno di un caffè o fa il figo “orgoglione” preparandosi con un ridicolo frullino il bulletproof coffe per tenersi sveglio e vigile durante il giorno? Hai evidentemente un problema non banale nella gestione dei ritmi circadiani causato da carenza di luce solare durante il giorno/ambienti diurni bui e troppa luce artificiale durante la sera ed il giorno.

Caro idiota, ti ricordo che i ritmi circadiani controllano TUTTO

RIFERIMENTO: qui

Il caffè viene coltivato entro 25 gradi dall’equatore, quindi se ti trovi all’esterno di questa zona crei irrimediabilmente una discrepanza ambientale (Italia 44° parallelo). Gli studi hanno dimostrato che la caffeina altera il modo in cui il sistema circadiano risponde alla luce, compromettendo la capacità di trascinare i cicli naturali di luce/buio.

Le conseguenze? Resisti oggi resisti domani… La vita in generale è un resistere e reagire sempre agli insulti che vengono dall’esterno…

RIFERIMENTO: qui

Perchè abbiamo bisogno della sferzata mattutina (alcuni purtroppo anche pomeridiana e serale) del caffè? Come possiamo sopperire ed aumentare i livelli di energia e performance senza utilizzare questa che è una vera e propria droga?

Tutto spiegato nel mio libro…
Puoi comprarlo subito con consegna immediata su questo fantastico shopping online, oppure su Amazon.

Insonnia. Il male del nuovo secolo

Angelo Rossiello.

(Visited 246 times, 1 visits today)
Angelo

Angelo

Angelo 50 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica)

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO

LA CREATINA E I VEGETARIANI…