close
ALCUNE NOTIZIE SUL CANCRO
shop evolutamente

ALCUNE NOTIZIE SUL CANCRO

22 Aprile 2019cancro604Visualizzazioni

La mia relazione all’ultimo paleomeeting si è intitolata “The body electric – I fondamenti della vita”
Sono un po’ di anni che cerco di capire e di unire i punti su più aspetti del vivere sano, dieta ed esercizio fisico a parte.

Il mio libro INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO sta avendo un successo ben oltre le mie aspettative, il che mi spinge a portarmi “oltre” con le mie ricerche indipendenti.

Se ipotizzassi che il cancro sia un problema elettrico e non un problema genetico come ci dicono ossessivamente i medici per “consolarci” e farci rassegnare al fato crudele?

Perchè tanti esponenti anche della “paleo” si ammalano e muoiono di malattie terribili?
Certo inquinamento, nanoparticelle… Come ci hanno spiegato i coniugi Montanari al recenti paleomeeting…
Ma lì davvero possiamo far poco o nulla. O forse qualcosina…

Se vogliamo provare a prevenire dobbiamo agire dove possiamo farlo e non rassegnarci in modo inerme. Inoltre possiamo solo alzare il ditino e far presente il problema con la speranza che qualcuno più potente di noi possa intervenire.
Possiamo fare qualcosa per l’inquinamento, le particelle è “detossificarci”? Eventualmente come?
Con le bevande che ci propone Nonna Papera? Con costosi integratori?

La “scienza” che fa? Spende decenni e sperpera miliardi studiando i geni delle cellule tumorali, quando (a mio parere) avrebbero dovuto studiare il “potenziale” delle cellule.

Senza livelli di tensione adeguati, le cellule perdono elettroni, non sono in grado di comunicare tra di loro e non funzionano correttamente. Ciò causa un accumulo di sostanze cancerogene tossiche, metalli, ecc.. Inoltre avremo livelli di ossigeno cronicamente bassi. Tutto questo alla fine degenera la struttura della membrana cellulare e indebolisce i mitocondri (in accordo con la mia relazione del #paleomeeting ed anche con quella del prof. Boros e del suo assistente). Le cellule a questo punto non potendo più sostenersi mutano e fermentano glucosio per ottenere energia. Si chiama effetto Warburg…

Questo cari amici è il segno distintivo per l’insorgenza del cancro e praticamente tutte le le malattie degenerative moderne.

Alcuni scienziati hanno provato in effetti ad inondare il corpo di elettricità/energia, che a sua volta ripristina il sistema di ossigeno. La vera prevenzione ci può essere.

L’ossessione metafisica dei medici per il materialismo, alias “cose” e “materia” e “particelle” e “molecole” e “geni” è stata una gigantesca diversione dalla vera medicina e dalla vera guarigione. Osserviamo al totale rifiuto di affrontare il problema energetico. Grazie a questo l’industria farmaceutica oggi guadagna miliardi e miliardi di dollari lasciando SOLO la speranza di “mascherare” i sintomi, (ovvero il tumore) ma lasciando sempre irrisolto il problema di tensione elettrica alla base.
E questa visione non è solo comune in tutti i medici ma purtroppo è anche comune al vostro fantastico semidio medico funzionale/paleo che non riesce a “sganciarsi” da questa visione. Non riesce a farlo un po’ per ottusità, un po’ per ignoranza, un po’ per forma mentis, un po’ perchè gli conviene…

Ecco che vi prescrivono 3000 integratori che dopo 2 settimane lasciate a fare la polvere sul comodino, vi prescrivono ORMONI, vi prescrivono addirittura neurotrasmettitori.
E voi siete tutti felice e contenti di queste cure “alternative” perchè fanno tanto figo… Vi presentano l’ultimo studio che se usate l’ormone vi ammalate meno di un 27%…
Per loro esiste solo lo “studio”… Mai il quadro d’insieme. La visione 3D.

23305832 – beautiful girl with cancer

Io ora non voglio invitarvi a NON seguire i medici, lungi da me… Ma seguirli con un minimo di spirito critico, quello si.
Medicinali, integratori, ormoni… Per carità vanno bene per un sollievo momentaneo… Purchè sia appunto… Momentaneo.

IL POTENZIALE REDOX.

“C’è un’osservazione interessante riguardo al potenziale delle cellule cancerogene che è di circa 75 mV, mentre le cellule normali hanno 120 mV.

RIFERIMENTO:

https://www.researchgate.net/publication/273134423_Beyond_Mitochondria_What_Would_be_the_Energy_Source_of_the_Cell

Praticamente tutte le malattie degenerative sono di natura energetica e, quindi, devono essere trattate in modo olistico. Siamo un sistema energeticamente auto-guarente, energetico, non pezzi di un puzzle che agiscono in modo indipendente e/o che richiedono attenzione individuale.

Bisogna correggere le fondamenta “rabboccando”, al di là del cibo e dell’esercizio fisico, elettricità/energia/ossigeno ed ecco che magicamente la salute diventa molto più forte e perchè no… Si può anche guarire/mettere in remissione la malattia in modo naturale.

L’elettricità può essere aggiunta in tantissimi modi che sono TUTTI descritti nel mio libro INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO…
Forse chissà… Potranno un giorno fare più gli ingegneri/fisici/matematici per la salute umana che i medici. Ma questa non è una gara a chi ce l’ha più lungo, ma un semplice invito a collaborare per il bene di tutti.

Il mio libro lo trovate al prezzo più basso solo sullo shopping:

Insonnia. Il male del Nuovo Secolo e il Nuovo Vivere Secondo Natura

RIFERIMENTO:

https://newatlas.com/treatment-of-brain-tumors-with-electrical-fields/21433/

Buona giornata a tutti.
Angelo Rossiello.

(Visited 596 times, 1 visits today)
Tags:cancro
Angelo

Angelo

Angelo 52 anni, ingegnere, papà di una bellissima figlia, ex ciclista e triatleta agonista con alcuni risultati apprezzabili. Dal 2004 ha sperimentato su se stesso la dieta paleo abbinata allo sport di endurance e seguito decine di altre esperienze analoghe su, forum tematici, di altri atleti ed appassionati come lui. Uno degli organizzatori dell'evento "paleomeeting", past president, attuale segretario e socio fondatore del SIMNE (Società Italiana di Medicina e Nutrizione Evoluzionistica). Co-autore de IL NUOVO VIVERE SECONDO NATURA ed autore del best seller INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO.

DELIRIO TOTALE DI ALCUNI MEDICI EVOLUTIVI

ALCOL E RITMI CIRCADIANI