RADIOFREQUENZE 2.4-GHz, QUELLA DEL VOSTRO ROUTER DOMESTICO ED AZIENDALE.

Scritto da Angelo

Categorie: Salute

7 Agosto 2021

RADIOFREQUENZE 2.4-GHz, LA FREQUENZA DEL VOSTRO ROUTER DOMESTICO ED AZIENDALE DISTRUGGE L’ARCHITETTURA DEL SONNO.

Sono andato recentemente nella ridente cittadina di Macerata a fare una analisi di elettrosmog a casa di una cliente.
La cliente lamentava INSONNIA GRAVE, insonnia appena migliorata dall’uso dei blue blocker rossi da qualche tempo ma lontanissima dall’essere risolta.
Ebbene e purtroppo, la sua casa è IMMERSA nelle radiofrequenze, in alcune zone oltre il limite di soglia del mio strumento che è uno dei migliori in commercio che misura anche una porzione delle frequenze del 5G. Non avevo mai visto una cosa del genere in questi ultimi 2 anni di misurazioni tranne una volta a Firenze ma era solo su una facciata della casa.
La cosa brutta è che non può farci nulla perchè provengono da antennoni esterni all’abitazione. Può solo contrastare gli effetti in modo indiretto.

Le Autorità ci dicono come un mantra che sono preoccupate solo dall’effetto termico delle radiazioni elettromagnetiche ma oltre 20.000 studi ci riferiscono l’esatto contrario.
Ma esattamente come per le inoculazioni ormai abbondantemente dimostratesi INEFFICACI ed anche pericolose (almeno nell’immediato, nel lungo si vedrà poi… Ci dicono…), l’agenda e la propaganda vanno serenamente avanti con lo sviluppo del 5G che sarà infinitamente più potente dell’attuale 4G.

Appena pubblicato (rispetto alla scrittura del testo) sul prestigioso PNAS.

https://www.pnas.org/content/118/31/e2105838118

Significato

Il costante aumento delle radiazioni elettromagnetiche (EMR) nell’ambiente, in particolare il segnale wireless, provoca grave preoccupazione pubblica per il suo potenziale impatto negativo sulla salute. Tuttavia, è difficile esaminare tale impatto sui soggetti umani a causa di problemi complessi associati. In questo studio, stabiliamo un sistema sperimentale per lo studio dell’impatto EMR sui topi. Utilizzando questo sistema, abbiamo scoperto una relazione causale tra EMR a 2,4 GHz modulato da impulsi quadrati a 100 Hz ha aumento della veglia nei topi. Questo risultato identifica l’alterazione del sonno come una potenziale conseguenza dell’esposizione a segnali wireless eccessivi.

RIASSUNTO

La radiazione elettromagnetica (EMR) nell’ambiente è aumentata notevolmente negli ultimi decenni. L’effetto dell’EMR ambientale sugli organismi viventi rimane poco caratterizzato. Qui, riportiamo l’impatto dell’EMR wireless sull’architettura del sonno sui topi. L’esposizione prolungata a EMR a 2,4 GHz modulata da impulsi quadrati a 100 Hz a un livello di uscita non termico si traduce in un tempo di veglia notevolmente aumentato nei topi. Questi topi mostrano una riduzione del tempo corrispondente al movimento oculare non rapido (NREM) e al movimento oculare rapido (REM). Al contrario, l’esposizione prolungata a EMR a 2,4 GHz non modulato allo stesso livello di uscita medio temporale ha un impatto minimo sul sonno. Queste osservazioni identificano l’alterazione dell’architettura del sonno nei topi come una risposta fisiologica specifica a un’esposizione EMR a portata wireless prolungata.
——————————————————————

Cari amici, sapete cosa vi accade se vi fottono la fase REM del sonno? Come minimo invecchiamento precoce tramite mutazione a livello epigenetico del DNA (MTHFR), alla lunga malattie croniche autoimmuni, demenze, Alzheimer… Alcuni studi passati che ho inserito nel mio libro INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO hanno evidenziato come il WI-FI possa ridurre la produzione di melatonina salivare per oltre il 40%… Aggiungete l’effetto della luce blu artificiale ed eccovi serviti la tempesta perfetta.

Dal grafico sotto potete vedere che la melatonina controlla praticamente tutte le funzioni primarie biologiche, persino la produzione di glutatione, altro integratore “fondamentale” per i GURU DALLA MENTE PIATTA.

SOLUZIONE RIDUZIONISTICA: CARENZA? ASSUMERE MELATONINA COME SE NON CI FOSSE UN DOMANI

SOLUZIONE DEL LIGHT TRAINER: STIMOLARE LA PRODUZIONE ENDOGENA, UNICO MODO PER L’OMEOSTASI DEL SISTEMA METABOLICO.
——————————————————————
RUDIMENTI DI LIGHT TRAINING

VIENI AD IMPARARE A PROTEGGERE TE ED I TUOI CARI/PAZIENTI/CLIENTI.
18 SETTEMBRE SAN MARINO.
SUCCESSIVAMENTE FIUMICINO (23 O 30 OTTOBRE).

SCOPRIRETE COSE DISTANTI ANNI LUCE RISPETTO ALLE CAZZATE MEDICHE E DEI GURU… IMPARERETE LA PROFESSIONE SANITARIA DEL FUTURO.

https://shop.evolutamente.it/it/home/75-corso-rudimenti-di-light-training-san-marino-18-settembre.html

Obbligatorio leggere INSONNIA. IL MALE DEL NUOVO SECOLO, facoltativo VITAMINA D.

Buona giornata a tutti.
Angelo Rossiello.

Articoli recenti…

GANIMEDE: AGOPUNTURA LASER

GANIMEDE: AGOPUNTURA LASER

GANIMEDE: AGOPUNTURA LASER Cenni sull’agopuntura L’agopuntura, componente chiave della Medicina Tradizionale Cinese, è...

Share This